Il trading online è letteralmente esploso negli ultimi anni, attraendo sempre più persone desiderose di cogliere le opportunità di guadagno offerte dai mercati finanziari. La crescente notorietà di questa forma di investimento è stata accompagnata dal proliferare di un gran numero di piattaforme per trading, così tante che scegliere quella giusta può risultare difficile. 

D’altronde, le piattaforme trading sono intermediari necessari per acquistare, vendere o scambiare asset digitali ed è, dunque, importante fare una scelta oculata. 
Questa recensione intende analizzare in dettaglio le 10 migliori piattaforme per il trading del 2024, con un’attenzione particolare alle loro caratteristiche e funzionalità, per capire quanto siano adatte alle diverse tipologie di trader. Che tu sia un investitore esperto o abbia appena iniziato il tuo viaggio nel mondo del trading, cogliere le varie sfumature di ogni piattaforma trading online è fondamentale per prendere decisioni informate.

PiattaformaLink
eToroRecensione eToro
KrakenRecensione Kraken
CoinbaseRecensione Coinbase
Plus500Recensione Plus500
AvatradeRecensione Avatrade
BinanceRecensione Binance
RevolutRecensione Revolut
IG MarketsRecensione IG Markets
Interactives BrokersRecensione Interactive Brokers
ActivTradesRecensione ActivTrades

Le migliori piattaforme di trading online

eToro

eToro è una delle migliori piattaforme di trading online, adatta sia ai principianti che agli esperti. Fondata nel 2007, consente di accedere a vari mercati e a oltre 4000 strumenti finanziari, divisi per categoria, tra i quali troviamo stock, ETF, materie prime, valute, bond e criptovalute. La registrazione è gratuita e l’interfaccia è molto intuitiva. L’assistenza è disponibile dal lunedì al venerdì, in orari prestabiliti. Come altre piattaforme, eToro applica spread e commissioni su alcune operazioni e prelievi. Una volta aperto il tuo account, potrai iniziare a fare trading su eToro in maniera sicura, grazie all’autenticazione a due fattori e alle misure adottate dalla piattaforma per impedire gli attacchi informatici DDoS.

Una funzione molto interessante di eToro è il CopyTrader, che consente di “copiare” automaticamente le strategie e le operazioni di altri investitori.

pagina iniziale sito ufficiale eToro

Nella tabella che segue, sono riportate alcune delle principali commissioni previste per l’utilizzo della piattaforma. Le informazioni presenti nella tabella possono cambiare nel corso del tempo, pertanto ti consigliamo di consultare il sito ufficiale della piattaforma per restare aggiornato.  

Tipo di commissioniPercentuale/Costo
Spese di gestioneGratis
Commissione di prelievo$5,00
Commissioni di inattività$10/mese
Spese di apertura dell’accountGratis

Per ulteriori dettagli sui costi, sulle commissioni o le funzioni disponibili è consigliabile consultare il sito ufficiale di eToro o contattare direttamente l’assistenza clienti.

  • Sicura e affidabile
  • Interfaccia user-friendly
  • App mobile semplici e ben fatte
  • Accesso a una grande varietà di mercati
  • Account demo gratuito per tutti
  • Non disponibile in tutti i paesi
  • Assenza di supporto telefonico
  • Numero limitato di criptovalute disponibili

eToro

  • Investi con semplicità
  • Ampia scelta di asset
  • Social trading innovativo

 

Kraken

Kraken è una delle principali piattaforme di trading online, soprattutto per liquidità e volumi di trading. Adatta a principianti e ai trader esperti, offre una buona gamma di strumenti e funzionalità di trading, ma punta soprattutto sull’exchange di criptovalute. Kraken dispone di un’interfaccia semplice e offre una sola tipologia di account con diverse opzioni selezionabili  in base all’esperienza dell’utente. Le commissioni sono competitive e l’assistenza clienti è disponibile tutto il giorno, tutti i giorni. 

La sicurezza di Kraken è garantita dal Kraken Security Labs, un team di esperti nel settore della cybersecurity che Kraken utilizza per testare prodotti e servizi di terze parti. L’accesso ai servizi di Kraken è garantito da certificazioni esterne conseguite dall’azienda di trading.

Pagina iniziale sito ufficiale Kraken

Nella tabella che segue, sono riportate alcune delle principali commissioni previste per l’utilizzo della piattaforma. Le informazioni presenti nella tabella possono cambiare nel corso del tempo, pertanto ti consigliamo di consultare il sito ufficiale della piattaforma per restare aggiornato. 

Tipo di commissioniPercentuale/Costo
Commissione di transazione di NFT2%
Commissione di prelievoVariabili in base alle criptovalute
Commissione di iscrizione0$
Commissione di deposito0$

Per ulteriori dettagli sui costi, sulle commissioni o le funzioni disponibili è consigliabile consultare il sito ufficiale di Kraken.

  • Servizio clienti sempre disponibile
  • Commissioni basse per la versione PRO
  • Attenzione alla sicurezza
  • Disponibilità di app mobile
  • Il trading è possibile solo su criptovalute e NFT
  • Non offre account demo
  • Il supporto telefonico non è disponibile in italiano

Kraken

  • Buon supporto clienti
  • Exchange sicuro
  • Commissioni basse su Kraken Pro

Coinbase

Coinbase è uno dei migliori siti trading e, da aprile 2021, la più grande società quotata in borsa nell’ambito delle criptovalute, garanzia di trasparenza finanziaria. Estremamente facile da usare, grazie a un’interfaccia moderna e intuitiva, Coinbase è particolarmente adatta ai principianti. Tuttavia, esattamente come Kraken, Coinbase consente di effettuare trading esclusivamente di criptovalute.

Fondata nel 2012, Coinbase ha costruito una solida reputazione, soprattutto per l’ampia gamma di criptovalute disponibili e la facilità d’uso e affidabilità della piattaforma. Per chi non ha esperienza nel trading online, sul sito di Coinbase sono a disposizione tutorial e altro materiale utile per avvicinarsi al mondo delle criptovalute e al trading, ma alcune risorse non sono disponibili in italiano. Le commissioni, inoltre, sono piuttosto elevate. Il servizio clienti non automatizzato è disponibile solo in determinate fasce orarie.

Coinbase homepage

Nella tabella che segue, sono riportate alcune delle principali commissioni previste per l’utilizzo della piattaforma. Le informazioni presenti nella tabella possono cambiare nel corso del tempo, pertanto ti consigliamo di consultare il sito ufficiale della piattaforma per restare aggiornato.

Tipo di commissioniPercentuale/Costo
Commissioni di acquisto con carta3.8%
Commissioni di acquisto con prelievo dal conto1.5%
Commissioni di prelievo con conto0,15€
Commissioni di prelievo con carta0,55€

Per ulteriori dettagli sui costi, sulle commissioni o le funzioni disponibili, è consigliabile consultare il sito ufficiale di Coinbase. 

  • 10 anni di esperienza nel settore
  • Presenza in oltre 100 paesi
  • Disponibilità di materiale didattico
  • Disponibilità di app mobile
  • Il trading è possibile solo su criptovalute
  • Commissioni elevate
  • Assistenza da migliorare
  • Non tutto il materiale didattico è disponibile in lingua italiana.

Coinbase

  1. Interfaccia utente intuitiva
  2. Vasta gamma di criptovalute
  3. Elevati standard di sicurezza

Plus500

Plus500 è anch’essa tra le migliori piattaforme per trading, grazie a una vasta gamma di strumenti finanziari. Fondata nel 2008, Plus500 è adatta sia ai principianti che agli esperti ed è regolamentata da diverse autorità finanziarie in tutto il mondo, il che la rende la scelta perfetta per chi cerca una piattaforma per trading sicura e affidabile. Su Plus500, sono disponibili diversi strumenti finanziari, come azioni, forex, criptovalute e futures. L’app è facile da usare e l’interfaccia intuitiva e il materiale didattico la rendono un’ottima opzione per chi desidera imparare a fare trading. 

Plus500 costi
Tipo di commissioniPercentuale/Costo
Commissione sui depositi0€
Costo per inattività0€
Commissioni sul tradingVariabile in base al mercato azionario

Plus500 è uno dei trading online con le commissioni più basse sul mercato. Nella tabella di seguito sono riportate le principali informazioni.

  • Perfetta per i principianti
  • Commissioni contenute
  • Possibilità di investire su numerosi strumenti finanziari
  • App mobile disponibile e facile da usare
  • Ampia varietà di strumenti finanziari che può confondere chi è alle prime armi
  • Assistenza clienti sempre disponibile, ma solo online.

Per ulteriori dettagli, è sempre consigliabile visitare il sito ufficiale della piattaforma.

Plus500

  1. Piattaforme intuitive
  2. Gamma di strumenti finanziari CFD
  3. Ecco una demo gratuita per esercitarti

82% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro. Dovete valutare se potete permettervi di correre il rischio elevato di perdere il vostro denaro.

AvaTrade

AvaTrade è una piattaforma di trading regolamentata da CySEC, Banca d’Irlanda, ASIC, FSCA, JFSA e anche dalla Consob, il che ne garantisce la sicurezza. Offre strumenti finanziari come azioni, forex, materie prime, CDF e criptovalute. Registrarsi è semplicissimo ed è disponibile un account demo per i meno esperti, così come la funzione copy trading. L’app di AvaTrade è disponibile per dispositivi iOS e Android e presenta un’interfaccia adatta soprattutto ai principianti, grazie all’elevata intuitività.

Le commissioni applicate da AvaTrade sono piuttosto competitive, soprattutto per chi risiede in Europa, ma la sorpresa potrebbe arrivare dalle commissioni di inattività applicate dalla piattaforma. L’assistenza clienti è disponibile in varie lingue, compreso l’italiano, ed è possibile contattare la piattaforma sia online che telefonicamente. L’app ufficiale di AvaTrade è AvaTradeGo.

AvaTrade Strumenti finanziari disponibili

Nella tabella di seguito sono riportate le principali informazioni.

Tipo di commissioniPercentuale/Costo
Commissione di inattività€50,00
Commissione amministrativa€100,00
SpreadVariabile in base alla tipologia di conto

Per ulteriori dettagli, è sempre consigliabile visitare il sito ufficiale della piattaforma.

  • Piattaforma sicura e affidabile
  • Deposito e prelievo gratuiti
  • Assistenza telefonica anche in italiano
  • App mobile disponibile
  • Commissioni di inattività elevate

Avatrade

  1. Piattaforma sicura e regolamentata
  2. Ampia scelta di strumenti FX
  3. Supporto clienti 24/7

Binance

Binance va inserite d’ufficio nella nostra lista delle migliori piattaforma di trading online, anche se è attualmente abbastanza lontana dalla perfezione. L’ex CEO di Binance, Changpeng Zhao, si è infatti dimesso nel 2023, a causa di una serie di vicende giudiziarie che lo vedono ancora coinvolto e che hanno avuto un inevitabile impatto sulla reputazione della piattaforma. Questa, tuttavia, offre il perfetto connubio tra commissioni contenute, facilità d’uso e materiale didattico disponibile per imparare e migliorarsi.
La gamma di criptovalute disponibili è ampia, ma futures e derivati non sono disponibili in Italia. Binance offre un buon sistema di ricompense da non sottovalutare.

pagina iniziale di Binance

Nella tabella che segue, sono riportate alcune delle principali commissioni previste per l’utilizzo della piattaforma. Le informazioni presenti nella tabella possono cambiare nel corso del tempo, pertanto ti consigliamo di consultare il sito ufficiale della piattaforma per restare aggiornato.

Tipo di commissioniPercentuale/Costo
Commissioni di deposito0€
Commissioni di trading standard0,1%
Commissione di prelievoVariabile in base allo stato della rete blockchain

Per ulteriori dettagli sui costi, sulle commissioni o le funzioni disponibili, è consigliabile consultare il sito ufficiale di Binance. 

  • Commissioni competitive
  • Piattaforma adatta qualsiasi livello di utenza
  • Sistema di ricompense ben strutturato
  • Binance App
  • In passato nel mirino di diversi attacchi hacker.
  • Problemi giudiziari del suo ex CEO

Binance

  1. Ampia varietà di criptovalute
  2. Piattaforma sicura e affidabile
  3. Servizio clienti h24

Revolut

Abbiamo inserito Revolut nella nostra lista delle 10 migliori piattaforme di trading per una serie di fattori che la rendono molto interessante, al pari delle altre, e anche perché Revolut LTD, società finanziaria con sede nel Regno Unito fondata nel 2015, sta stabilmente consolidando la sua reputazione e guadagnando una sempre più ampia fetta di mercato. La piattaforma offre cinque tipologie di account e la possibilità di fare trading su azioni, ETF, materie prime e criptovalute.

La piattaforma user-friendly è adatta anche ai principianti e l’app di Revolut è facile da usare e protetta da alcune misure di sicurezza fondamentali. Tuttavia, le commissioni sono tutt’altro che competitive e non è prevista assistenza telefonica.

revolut italia

Nella tabella che segue, sono riportate alcune delle principali commissioni previste per l’utilizzo della piattaforma. Le informazioni presenti nella tabella possono cambiare nel corso del tempo, pertanto ti consigliamo di consultare il sito ufficiale della piattaforma per restare aggiornato.

Tipo di commissioniPercentuale/Costo
Commissione di acquistoVariabile in base al piano
Commissione di custodia0,12% annuo del valore di mercato degli asset

Per ulteriori dettagli sui costi, sulle commissioni o le funzioni disponibili, è consigliabile consultare il sito ufficiale di Revolut.  

  • Ampia gamma di strumenti e prodotti finanziari
  • Piattaforma intuitiva
  • App facile da usare
  • Commissioni elevate, soprattutto per le transazioni più importanti
  • Exchange di criptovalute non disponibile
  • Assistenza telefonica non prevista

Revolut

  1. Zero commissioni su un numero limitato di operazioni
  2. Cambio valuta a costo ridotto
  3. Sicurezza e convenienza in un’app

IG Markets

IG Markets non può non essere inserito tra le migliori piattaforme per trading del 2024. La vasta gamma di strumenti finanziari offerti, tra cui azioni, indici, forex, materie prime e criptovalute, consente agli utenti di IG Markets di investire in un’ampia scelta di prodotti, compresi i CFD.
Le transazioni su questo strumento hanno permesso a IG Markets, nel 2022, di essere il primo broker al mondo per ricavi sui CFD. 

Registrarsi e accedere alla piattaforma è intuitivo, facilitato dall’assistenza in italiano disponibile telefonicamente o via email dalle 8:00 alle 22:30. Su IG Markets è, inoltre, possibile ricevere assistenza fin dall’apertura del proprio account grazie a un team dedicato che guida l’utente passo passo. A disposizione di chi inizia c’è anche l’IG Academy che con corsi online gratuiti, webinar e seminari, permette di imparare come fare trading o approfondire le conoscenze.

IG Markets Webtrader

Le commissioni previste per la piattaforma di trading di IG Markets sono molto competitive, ma il numero elevato di strumenti a disposizione rendere difficile riportarle tutte. Nella tabella abbiamo riportato le commissioni e le spese che riteniamo più significative.

Tipo di commissioniPercentuale/Costo
Apertura del contoGratis
Operazioni con un valore nozionale al di sotto di 300€3€ a operazione
Operazioni con valore nazionale sopra i 300€Gratis

Per ulteriori dettagli e approfondimento ti consigliamo di visitare il sito della piattaforma.

  • Ampia gamma di strumenti finanziari
  • Piattaforma di facile utilizzo
  • Assistenza telefonica in italiano
  • Può risultare complessa per chi inizia a fare trading

IG Markets

  • Accesso a oltre 16,000 titoli
  • Piattaforma di trading pluripremiata
  • Supporto clienti 24/7

Interactive Broker

Interactives Brokers (IB) è un broker nato nel 1978 e ha sede nel Connecticut, Stati Uniti. La piattaforma per trading IB offre una bella gamma di strumenti finanziari, come azioni, ETF, obbligazioni, opzioni e futures, e di strumenti analitici. La piattaforma non è molto gettonata dai neofiti, anche se il materiale didattico non manca, ma rappresenta una buona opzione per chi desidera accedere a diversi mercati e diversificare il proprio portafoglio. Sono disponibili due macro tipologie di account, personale e istituzionale, ma la procedura di registrazione è un po’ complessa.

homepage ineractive brokers

Per quanto riguarda le commissioni, Interactive Brokers è piuttosto competitiva e l’applicazione mobile Interactive Brokers offre tutti gli strumenti necessari per fare trading ovunque ci si trovi. Gli utenti possono contattare l’assistenza al telefono, via e-mail, tramite chat online o i principali social network. Infine, anche sotto il profilo della sicurezza e della regolamentazione, la piattaforma risulta valida.

Nella tabella che segue, sono riportate alcune delle principali commissioni previste per l’utilizzo della piattaforma. Le informazioni presenti nella tabella possono cambiare nel corso del tempo, pertanto ti consigliamo di consultare il sito ufficiale della piattaforma per restare aggiornato.

Tipo di commissionePercentuale/Costo
Transazione su titoliVariabile in base al controvalore della transazione
Commissione sulle operazioni in fondi – Scaglione 119,00€
Commissione sulle operazioni in fondi – Altri scaglioni5,00€

Per ulteriori dettagli sui costi, sulle commissioni o le funzioni disponibili, è consigliabile consultare il sito ufficiale di Interactive Brokers.  

  • Buona gamma di prodotti finanziari a accesso a svariato mercati
  • Commissioni competitive
  • Assistenza disponibile anche al telefono
  • App completa
  • Procedura di registrazione complessa
  • Non particolarmente adatta ai principianti

Interactive Brokers

  • Accesso a 135 mercati
  • Piattaforma premiata a livello globale
  • Tariffe di trading basse

Interactive Brokers

Apri un conto

ActivTrades

ActivTrades, broker CFD svizzero creato nel 2001 ma con sede a Londra, ha una piattaforma di trading con commissioni competitive e un buon servizio di assistenza clienti (disponibile tramite e-mail, telefono e messaggistica istantanea). ActivTrades è uno dei primi broker ad essersi insediato nel settore Forex ed è impeccabile in termini di rispetto delle normative imposte dalle autorità finanziarie, il che rende la piattaforma estremamente affidabile. La piattaforma è adatta soprattutto a chi è orientato al trading di CFD, ma ci sono anche altri prodotti finanziari disponibili.

ActivTrades Piattaforme di trading ActivTrader

Due le tipologie di conto offerte dalla piattaforma: a rischio limitato e professionale. ActivTrades offre formazione sia per i principianti che per i trader esperti, anche personalizzata. L’app, tuttavia, non offre tutte le funzionalità della piattaforma.

Nella tabella che segue, sono riportate alcune delle principali commissioni previste per l’utilizzo della piattaforma. Le informazioni presenti nella tabella possono cambiare nel corso del tempo, pertanto ti consigliamo di consultare il sito ufficiale della piattaforma per restare aggiornato.

Tipo di commissionePercentuale/Costi
Commissione sulle transazioniVariabile in base al mercato
Costo di accesso mercato EuropaGratis
Costo di accesso mercato NewYork1,00 € al mese

Per ulteriori dettagli sui costi, sulle commissioni o le funzioni disponibili, è consigliabile consultare il sito ufficiale di ActivTrades.  

  • Per ulteriori dettagli sui costi, sulle commissioni o le funzioni disponibili, è consigliabile consultare il sito ufficiale di ActivTrades.
  • Commissioni e spread competitivi
  • Assistenza clienti di qualità
  • Piattaforma quasi esclusivamente incentrata sui CDF
  • App non completa dal punto di vista delle funzioni disponibili

ActivTrades

  • Accesso diretto a mercati globali
  • Strumenti di trading avanzati
  • Protezione del saldo negativo

Che cos’è una piattaforma trading online?

Le piattaforme di trading sono gli spazi “virtuali” dove avviene la compravendita di asset finanziari, come azioni, obbligazioni, fondi comuni di investimento e altri titoli, e asset digitali, come le criptovalute, attraverso Internet. Queste piattaforme sono gestite dai broker trading, gli intermediari che forniscono ai singoli trader l’accesso a vari mercati finanziari, consentendo loro di eseguire le transazioni direttamente dal proprio PC, cellulare o tablet, da casa o dall’ufficio.

Con l’avvento dei siti trading, il mercato azionario è diventato accessibile a un pubblico più vasto, in quanto gli investitori possono bypassare le società di intermediazione tradizionali e i consulenti finanziari, che applicano commissioni piuttosto elevate, ed effettuare le transazioni in autonomia. Inoltre, avere accesso alle piattaforme di trading online permette di avere un maggiore controllo sulle proprie decisioni di investimento.

eToro

  • Investi con semplicità
  • Ampia scelta di asset
  • Social trading innovativo

 

Come funziona una piattaforma trading online?

Le piattaforme di trading offrono l’accesso ai mercati finanziari e una serie di servizi per consentire di effettuare le transazioni, come strumenti di trading, risorse per effettuare l’analisi dei mercati, materiale per imparare come funziona il trading online e l’assistenza clienti. 

Di norma, per iniziare ad effettuare transazioni di questo tipo sulle piattaforme trading italiane, è necessario creare un account utilizzando la procedura prevista per la piattaforma per trading selezionata. Per farlo, sarà necessario informazioni personali e finanziare il proprio conto. La procedura di registrazione può variare da una piattaforma all’altra; ad esempio, alcune richiedono maggiori informazioni e l’autenticazione a due fattori, mentre per altre è previsto un minor numero di passaggi. Una volta creato l’account, sarà possibile accedere alla piattaforma e capire come iniziare a fare trading, per chi si avvicina per la prima volta a questo mondo, o completare le prime transazioni, per i più esperti.

Quando si desidera acquistare o vendere un asset, basta semplicemente inserire nella piattaforma i dettagli della transazione, come quantità, il tipo di ordine (market, limit, stop-loss, ecc.) ed eventuali condizioni extra applicabili alla transazione. Una volta confermato, la piattaforma di trading elabora l’ordine ed esegue l’operazione per conto del trader.

Se la registrazione su queste piattaforme di trading online è quasi sempre gratuita ed alcune di esse non prevedono un deposito iniziale o una somma minima, bisogna comunque tenere a mente che alle transazioni vengono spesso applicate delle commissioni, in percentuali stabilite autonomamente dai broker, che possono anche piuttosto diverse tra loro. Tuttavia, questi strumenti sono essenziali, sia per i principianti, che per i trader professionisti, che possono accedere ad una vasta gamma di funzioni e utili strumenti.

Le funzionalità disponibili sulle piattaforme di trading

Le piattaforme trading non solo hanno rivoluzionato il modo di fare trading, offrendo a tutti la possibilità di accedere ai mercati finanziari e negoziare azioni, obbligazioni, opzioni, criptovalute e altro ancora comodamente da casa, ma si sono anche evolute in modo significativo nel corso degli anni, per offrire varie funzionalità e strumenti in grado di soddisfare le diverse esigenze di trader principianti ed esperti. I migliori siti trading offrono:

  • Interfaccia Intuitiva che consente anche ai meno esperti di muoversi facilmente tra grafici, strumenti analitici e ordini.
  • Varietà di Mercati a cui accedere, come azioni, forex, criptovalute e altro. 
  • Varietà di Ordini, inclusi ordini market, limit, stop loss e take profit, per una gestione del rischio ottimale e la massimizzazione dei profitti.
  • Strumenti didattici, pensati soprattutto per chi si affaccia per la prima volta su questo mondo.
  • Grafici e altri strumenti analitici avanzati per individuare le tendenze di mercato, pattern ed entry/exit point.
  • Feed Notizie in Tempo Reale e Ricerche di Mercato per  rimanere aggiornati sulle ultime tendenze ed eventi in grado di influenzare i mercati finanziari.
  • Social Trading, ovvero specifiche funzionalità che permettono di scoprire e “riprodurre” automaticamente le operazioni di trader esperti.
  • Bot Trading automatico, che consentono il trading automatizzato sulla base di algoritmi predefiniti e che, dunque, riducono il peso emotivo delle scelte finanziarie.
  • Assistenza Clienti, fondamentale per risolvere problemi di qualsivoglia natura ed avere un contatto diretto con il servizio.
  • App Mobile, ormai indispensabile per poter facilitare l’esperienza di trading dal proprio dispositivo mobile, effettuare le operazioni velocemente e tenere d’occhio i mercati ovunque ci si trovi.

Ormai, anche la piattaforma trading meno costosa mette a disposizione questi servizi e strumenti, per poter offrire un’esperienza di trading soddisfacente e navigare consapevolmente nella complessità dei mercati finanziari.

I nostri consigli su come scegliere il miglior sito di trading

Non esiste una piattaforma trading online migliore in termini assoluti. Sono diversi i fattori da prendere in considerazione nella scelta della piattaforma giusta, che è fondamentale per vedere fruttare i propri investimenti. Ecco, pertanto, alcuni consigli su come scegliere quella che possa fare al caso tuo:

  1. Considera i tuoi obiettivi di investimento: rifletti sulla tipologia di investimento verso cui sei orientato (azioni, forex, criptovalute, ecc.) e sulla strategia che desideri adottare (lungo o breve termine). Questo perché alcune piattaforme sono più adatte a determinate tipologie e strategie di investimento.
  2. Controlla le spese e le commissioni applicate: come già indicato in questo articolo, le commissioni possono variare di molto da una piattaforma di trading all’altra e in base a fattori quali il volume di trading e i tipi di asset scelti. Potrebbero esserci anche delle spese da sostenere e non sempre c’è trasparenza su questo punto. I costi devono essere chiari e trasparenti, altrimenti il rischio è quello di farsi idee sbagliate sui possibili guadagni.
  3. Valuta i servizi e gli strumenti a disposizione: nel paragrafo precedente, abbiamo cercato di spiegare chiaramente quanto siano importanti determinate funzionalità e quanto possano essere utili alle diverse tipologie di trader. Assicurati anche che l’interfaccia sia facile da utilizzare; ciò vale soprattutto se sei alle prime armi. In generale, però, ogni trader ha le sue preferenze in termini di experience.
  4. Valuta la reputazione e la sicurezza della piattaforma di trading online: reputazione e sicurezza sono aspetti fondamentali per la buona riuscita delle transazioni e dell’investimento. Cerca le recensioni degli utenti della piattaforma che stai considerando di usare e assicurati anche che siano implementate le migliori pratiche relative alla sicurezza, come l’autenticazione a due fattori.
  5. Controlla la disponibilità di un servizio clienti reattivo: questo tipo di servizio può essere prezioso in caso di problemi tecnici o estrema volatilità dei mercati. Anche in questo caso, le recensioni degli altri utenti potranno fornirti un quadro più chiaro della situazione.

Dopo aver valutato attentamente questi fattori, potrai finalmente scegliere la migliore piattaforma trading e iniziare la procedura di registrazione.

Come registrarsi su una piattaforma per trading?

Registrarsi su una piattaforma di trading è una procedura piuttosto semplice, abbastanza standardizzata e, in genere, prevede pochi e semplici passaggi. 

  1. Per prima cosa, visita il miglior sito di trading che hai scelto o scarica la relativa applicazione.
  2. Cliccare su “Registrati” o “Sign in”. 
  3. Compilate il modulo di registrazione con i tuoi dati personali, come nome, indirizzo e-mail e numero di telefono, a seconda di quanto richiesto. Alcune piattaforme possono richiedere ulteriori informazioni a scopo di verifica. 
  4. Dopo aver premuto “Invia”, potrebbe essere necessario verificare la tua e-mail o numero di telefono. Una volta verificato il tuo account, potrai effettuare il login “Accedi”). Alcune piattaforme hanno una procedura di autenticazione più complessa, per garantire livelli di sicurezza più elevati, come l’autenticazione a due fattori. In questo caso, dovrai attenerti alle istruzioni della piattaforma
  5. Finanzia il tuo conto e inizia a fare trading. 
  6. Ricordati di leggere attentamente le condizioni della piattaforma prima di confermare la prima transazione.

Come abbiamo selezionato queste piattaforme di trading online?

Abbiamo provato e selezionato per voi questi 10 migliori siti trading per il 2024 – eToro, Kraken, Coinbase, Plus500, AvaTrade, Binance, Revolut, IG Markets, Interactive Brokers, ActivTrades – in base a criteri precisi per garantire che siano in grado di soddisfare le esigenze e le aspettative dei nostri utenti. I criteri principali che abbiamo adottato sono i seguenti:

  • varietà degli asset disponibili sulla piattaforma
  • commissioni applicate per l’intermediazione 
  • sicurezza e regolamentazione 
  • Experience, Expertise, Authoritativeness e Trustworthiness (EEAT)
  • servizio clienti.

Varietà degli asset disponibili

Come già accennato, la varietà degli asset disponibili è un aspetto non di poco conto. La nostra preferenza va a quelle piattaforme che offrono un’ampia gamma di asset, perché ciò consente di diversificare la strategia di investimento e il proprio portafoglio. 

Commissioni applicate

I costi applicati dalla piattaforma di trading online sono altrettanto importanti, perché incidono sui guadagni effettivi. Che si tratti di commissioni di transazione, costi di prelievo e altre spese più o meno rilevanti, nulla può essere tralasciato. Chiaramente, le commissioni possono variare a seconda del volume di trading e degli asset. Noi ci teniamo a fornire informazioni chiare e dettagliate sui costi applicati da ciascuna piattaforma.

Sicurezza e conformità

La sicurezza è un elemento che ha per noi che facciamo informazione priorità assoluta. Passiamo attentamente in rassegna le misure adottate in questo senso da ciascuna piattaforma trading online, come l’autenticazione a due fattori e il cold storage. La conformità normativa rappresenta un’ulteriore garanzia di legittimità e stabilità della piattaforma.

Experience, Expertise, Authoritativeness e Trustworthiness (EEAT)

Il web è una giungla e non tutto quello che troviamo disponibile è legittimo e sicuro. Quando si parla di trading online, poi, la cautela deve essere ancora maggiore. Il broker che si trova dietro la piattaforma di trading online deve aver maturato esperienza nel settore (experience), essere competente (expertise), autorevole e affidabile. La nostra selezione delle 10 migliori piattaforme di trading per il 2024 non poteva ignorare questo importantissimo criterio. Del resto, è così che si forma la reputazione di un servizio online.

Servizio clienti

La nostra scelta ha anche tenuto conto della disponibilità, reattività e competenza del servizio clienti. Abbiamo selezionato piattaforme che offrono un servizio clienti di qualità e che si impegnano a prestare realmente attenzione ai bisogni degli utenti, per alzare sempre di più l’asticella e mirare all’eccellenza. 

Siamo convinti che, sulla base di questi criteri e considerando altri aspetti come strumenti di analisi tecnica disponibili, deposito minimo richiesto, metodi di pagamento disponibili e materiale didattico, sia possibile individuare con una certa precisione le migliori piattaforme di trading del 2024. Tuttavia, è bene ricordare che le informazioni che forniamo non rappresentano una consulenza finanziaria e che è necessario effettuare le proprie ricerche prima di prendere qualsiasi decisione di investimento.

Il trading online è una pratica finanziaria che consiste nella compravendita di strumenti finanziari come azioni, valute e materie prime attraverso le piattaforme di trading online. Grazie all’online, le transazioni possono essere effettuate in tempo reale, così da sfruttare al massimo le fluttuazioni dei prezzi.
Attraverso le piattaforme di trading online, gli investitori possono comprare e vendere asset finanziari. Dopo aver monitorato i mercati in tempo reale e utilizzando strumenti di analisi tecnica che aiutano a prendere decisioni informate, basta inviare gli ordini. Sarà la piattaforma, poi, a elaborarli.
Per iniziare, è necessario studiare almeno i principi del trading, per capire come funziona, quali sono i mercati, i prodotti finanziari disponibili e le possibili strategie. Poi, sarà necessario individuare una piattaforma di trading su cui registrarsi. Molte di queste piattaforme offrono anche un conto demo per potersi esercitare. In seguito, si potrà iniziare anche con un piccolo investimento, da incrementare gradualmente.
Sono diversi i fattori da prendere in considerazione nella scelta della piattaforma di trading a cui affidarsi. Bisogna considerare la sicurezza e la reputazione della piattaforma, che deve essere necessariamente regolamentata. Per i principianti, un altro aspetto importante è la possibilità di accedere a un buon numero di risorse didattiche. Commissioni e assistenza cliente sono altri fattori da non sottovalutare nella scelta della piattaforma.
Difficile rispondere a questa domanda, perché in alcuni casi le commissioni applicate dipendono dai volumi e dalla tipologia di transazione. Tuttavia, possiamo dire che eToro e Plus500 sono tra le più convenienti e i costi sono molto trasparenti.