La questione è molto semplice: senza una piattaforma di exchange criptovalute, sarebbe impossibile acquistare, vendere o scambiare asset digitali. Questi marketplace fungono da intermediari tra la quotazione di un token e i potenziali acquirenti.

Le piattaforme dove comprare criptovalute sono numerosissime e tendono a crescere di popolarità con l’aumentare dell’interesse per le criptovalute e la tecnologia blockchain. 

Nel resto dell’articolo vedremo in dettaglio i vantaggi delle piattaforme di exchange e di trading di criptovalute, per capire meglio come funzionano e, soprattutto, perché sono così importanti.

Piattaforme di exchangeLink alla recensione
BinanceRecensione Binance
CoinbaseRecensione Coinbase
KrakenRecensione Kraken
Crypto.comRecensione Crypto.com 
BybitRecensione Bybit
KuCoinRecensione KuCoin
UniswapRecensione Uniswap
GeminiRecensione Gemini
eToroRecensione eToro

Le Migliori Piattaforme di Exchange di Criptovalute nel 2024

Perché è fondamentale scegliere la migliore piattaforma di exchange, e cosa vuol dire? Quando si vuole iniziare a fare trading, è sempre bene studiare il mercato per capire come massimizzare i profitti e limitare i danni. Per fare ciò, oltre ad una formazione adeguata, bisogna studiare il mercato e, infine, scegliere gli strumenti giusti per attuare i nostri piani di profitto.

Per questo scegliere la piattaforma giusta è indispensabile. Abbiamo selezionato per te dieci piattaforme e analizzato le caratteristiche principali per dare a te la possibilità di scegliere quella che fa più al caso tuo, in accordo alle tue capacità e ambizioni. 

Questa guida svelerà tutto quello che devi sapere delle piattaforme, dalle commissioni ai pro e contro, dalla sicurezza alla flessibilità offerta. Inoltre, vedrai dei confronti tra le varie piattaforme e ti verrà spiegato il perché una piattaforma è più adatta rispetto ad un’altra, per il tipo di trading che desideri fare.

Binance

La piattaforma di exchange Binance è stata fondata da Chapeng Zhao nel 2017, anche se adesso non è più il CEO. La piattaforma ha avuto una rapida crescita in popolarità fino a diventare una delle preferite dagli utenti. I motivi sono molteplici, ma sicuramente quello che più attira gli utenti è la sua vasta selezione di criptovalute disponibili e le commissioni estremamente competitive.

Pagina iniziale, sito ufficiale Binance

Inoltre, servizi come Binance Futures e Binance Launchpad offrono agli utenti di tutti i livelli, dai principianti fino agli esperti, la possibilità di operare efficacemente e con rischi limitati sul mercato. Una delle note meno gradite potrebbe essere la scarsa disponibilità di Criptovalute più di nicchia. Inoltre, recentemente la piattaforma ha avuto dei problemi normativi in alcune regioni del globo. Comunque sia, Binance rimane una delle piattaforme più affidabili e sicure per i traders di tutti i livelli. 

CaratteristicaCoinbase
DescrizionePiattaforma più popolare al mondo
Criptovalute disponibili Più di 600
Deposito minimo5 USD
Fiat accettateUSD, EUR, GBP, BRL, ARS + 45 altre monete
Wallet integratoSi
CEX o DEX? CEX

Di seguito troverai una rappresentazione semplificata dei vari costi connessi all’utilizzo della piattaforma. Ti preghiamo di notare che queste informazioni sono soggette a modifiche e si consiglia di consultare il sito ufficiale di Binance per gli ultimi aggiornamenti:

Tipo di tariffaTassa/ costo
Commissione di acquisto di criptovalute0,1% standard (ridotto con BNB)
Commissione di trasferimentoInterni gratuiti, esterni variabili
Tariffa di vendita di criptovalute0,1% standard (ridotto con BNB)
Prelievo di fondiVariabile a seconda della criptovaluta

Ricorda che per ottenere informazioni aggiornate devi necessariamente far riferimento al sito ufficiale Binance.com. Adesso andiamo ad analizzare i pro e i contro della piattaforma.

  • Vasta selezione di criptovalute
  • Commissioni competitive
  • Interfaccia utente intuitiva
  • Ampia liquidità per esecuzioni rapide
  • Servizi aggiuntivi come Binance Futures e Launchpad
  • Selezione limitata di criptovalute meno comuni
  • Problemi normativi in alcune giurisdizioni
  • Rischio di truffe e frodi nel settore
  • Complessità delle opzioni di trading avanzate
  • Alcuni utenti lamentano il supporto clienti limitato

Binance

  1. Ampia varietà di criptovalute
  2. Piattaforma sicura e affidabile
  3. Servizio clienti h24

Coinbase

Se cerchi affidabilità e sicurezza, Coinbase è la piattaforma che fa al caso tuo. Fondata nel 2012, la piattaforma ha avuto modo di consolidarsi nel tempo diventando il punto di riferimento di trader di tutto il mondo. Coinbase è forse l’exchange più popolare e diffusa al mondo e ha ottenuto la fiducia di trader di tutti i livelli, anche se offre maggiore affidabilità e possibilità ai principianti. 

Pagina iniziale, sito ufficiale Coinbase

La sua interfaccia semplice e intuitiva permette di finalizzare le operazioni senza troppi ostacoli. Inoltre, la trasparenza delle commissioni aiuta a creare un senso di fiducia a chi si affaccia al mondo delle cripto per la prima volta. Ma la sicurezza e la trasparenza hanno un costo, che alcuni ritengono troppo alto quando parliamo di commissioni. Rispetto agli altri exchange, Coinbase ha commissioni più alte della media. Questo non toglie però punti nel gradimento generale della piattaforma. 

CaratteristicaCoinbase
DescrizionePiattaforma sicura e adatta ai neofiti
Criptovalute disponibile 240+
Deposito minimo50 USD
Fiat accettateUSD, EUR, GBP, BRL, ARS + 60 altre monete
Wallet integratoSi
CEX o DEX? CEX

Al momento della stesura dell’articolo, questi dati sono esatti. Ti invitiamo però a consultare il sito ufficiale Coinbase.com per eventuali aggiornamenti o cambi di tariffe, e per avere informazioni sempre aggiornate e precise. Adesso passiamo in rassegna i pro e i contro di Coinbase.

Tipo di tariffaTassa/ costo
Commissione di acquisto di criptovalute1,49% per transazioni bancarie
Commissione di trasferimentoGratuito tra account Coinbase, esterno variabile
Tariffa di vendita di criptovaluteCirca 1,45% per transazioni bancarie
Prelievo di fondiVariabile. Dipende dalla modalità
  • Interfaccia intuitiva per principianti
  • Ampia selezione di criptovalute
  • Assicurazione sulle criptovalute
  • Programma di referral Redditizio
  • Servizio clienti reattivo
  • Commissioni più alte rispetto ad altre piattaforme
  • Possibili tempi di attesa lunghi durante picchi di traffico
  • Limitata disponibilità di alcune criptovalute meno comuni
  • Accesso limitato a funzionalità avanzate di trading
  • Possibili problemi di sicurezza e privacy

Coinbase

  1. Interfaccia utente intuitiva
  2. Vasta gamma di criptovalute
  3. Elevati standard di sicurezza

Kraken

Solitamente, Kraken è la piattaforma al quale si passa dopo aver fatto un po’ di esperienza con altre piattaforme. Non complicatissima da usare, ma allo stesso tempo la piattaforma nata nel 2011 offre strumenti avanzati di trading, ponendosi come piacevole passaggio a un tipo di lavoro più complesso. Una delle funzionalità gradite ai più esperti è il margin trading, oltre alla possibilità di fare ordini avanzati. 

Pagina iniziale, sito ufficiale Kraken

Kraken ha maturato col tempo una solida reputazione che la rende una piattaforma molto affidabile e utilizzata in giro per il globo. Ma, come detto prima, la sua interfaccia potrebbe risultare un po’ indigesta ai neofiti, e anche le funzionalità più avanzate potrebbero risultare di troppo per chi non ha particolare familiarità col mondo del trading.

CaratteristicaCoinbase
DescrizionePiattaforma sicura e amata dai trader più esperti
Criptovalute disponibiliPiù di 250 2
Deposito minimo10 USD
Fiat accettateUSD, EUR, CAD, AUD, GBP, CHF, JPY
Wallet integratoNo, ma compatibile con tutti i principali wallet
CEX o DEX? CEX

Ricordiamo ancora le tariffe e cosa più importante, il fatto che le tariffe potrebbero cambiare nel tempo. Consigliamo quindi di consultare la pagina ufficiale, dov’è possibile trovare tutte le tariffe aggiornate.

Tipo di tariffaTassa/ costo
Commissione di acquisto di criptovaluteVaria dallo 0 allo 0,40%
Commissione di trasferimento016% per gli acquirenti, 0,26% per i venditori
Tariffa di vendita di criptovalute0,40%
Prelievo di fondiVaria da valuta e quantità

Una breve ricapitolazione con i pro e i contro di utilizzare Kraken.

  • Ampia selezione di criptovalute
  • Interfaccia intuitiva per principianti
  • Livelli di sicurezza elevati
  • Commissioni competitive
  • Ampia varietà di strumenti di trading avanzati.
  • Tempi di verifica dell’account prolungati
  • Non regolamentata in Europa
  • Possibili rallentamenti durante picchi di traffico
  • Alcune funzionalità avanzate possono essere complesse per i principianti
  • Servizio clienti a volte lento nelle risposte

Kraken

  • Buon supporto clienti
  • Exchange sicuro
  • Commissioni basse su Kraken Pro

Crypto.com

Per quanto riguarda il mercato delle criptovalute, Crypto.com è sicuramente la piattaforma più all’avanguardia e apprezzata dagli utenti. Fondata ormai nel lontano 2016 (il tempo nel mondo delle blockchain viaggia più veloce), la piattaforma porta le criptovalute nel mondo reale con le sue carte di debito e il cashback in crypto. 

Pagina iniziale, sito ufficiale Crypto.com

Nonostante le funzioni avanzate che permettono operazioni complesse a trader esperti, Crytpo.com rimane un’opzione più che valida anche per i neofiti di questo mondo volatile ma entusiasmante. L’unica pecca potrebbe essere rappresentata dalle commissioni ritenute un po’ troppo alte rispetto ad altre piattaforme.

CaratteristicaCoinbase
DescrizioneFunzioni avanzate e carta di credito disponibile
Criptovalute disponibili Più di 250
Deposito minimo50 USD
Fiat accettateUSD, EUR e altre 20
Wallet integratoSi
CEX o DEX? CEX

Di seguito troverai le tariffe aggiornate al momento della stesura. Solitamente non cambiano di frequente per cui puoi considerarle attendibili. Detto ciò, ricordiamo che una visita al sito ufficiale potrebbe essere consigliato qualora si voglia avere dati esatti del momento

Tipo di tariffaTassa/ costo
Commissione di acquisto di criptovalute0% fino a 0,75%
Commissione di trasferimentoDa 0,4% a 0,20%
Tariffa di vendita di criptovaluteDa 0,10% a 0,20%
Prelievo di fondiVaria da valuta e quantità

Adesso andiamo a fare una ricapitolazione veloce esaminando i pro e i contro di Crypto.com.

  • Ampia gamma di servizi innovativi
  • Programmi di cashback e rewards attraenti
  • Interfaccia intuitiva e user-friendly
  • Offerte promozionali interessanti
  • App mobile ricca di funzionalità
  • Commissioni potenzialmente più elevate
  • Limitazioni geografiche per alcuni servizi
  • Processo di verifica dell’account prolungato
  • Meno criptovalute disponibili rispetto ad altre piattaforme
  • Problemi occasionali di affidabilità del servizio

Crypto.com

  • Carta crittografica gratuita
  • Exchange affidabile
  • Commissioni competitive

Bybit

Ecco che adesso iniziamo ad andare sempre più nello specifico e nelle piattaforme che permettono operazioni più complesse. É il caso di Bybit, exchange nato nel 2018, è particolarmente apprezzato dai trader più esperti che hanno bisogno di tool più sofisticati per le loro operazioni come contratti futures e margin trading e il popolare copy trading.

Logo Bybit e scritta gialla su sfondo bianco

La piattaforma offre una leva finanziaria elevata e una liquidità importante, che potrebbe però rappresentare un rischio maggiore per i trader meno navigati. É quindi importante valutare bene questa opzione nel caso non si è sicuri delle proprie capacità di trading. Nonostante tutto, CoinMarketCap considera questa la terza piattaforma di exchange al mondo con 15 milioni di user. 

CaratteristicaCoinbase
DescrizionePiattaforma completa con ampia selezione di criptovalute
Criptovalute disponibili Più di 1000
Deposito minimo10 USD
Fiat accettateUSD, EUR, GPB, ARS, RUB + altre 50
Wallet integratoSi
CEX o DEX? CEX

Andiamo a vedere che tipo di commissioni aspettarsi dalla piattaforma.

Tipo di tariffaTassa/ costo
Commissione di acquisto di criptovaluteVaria (tavole di commissioni molto dettagliate)
Commissione di trasferimentoGeneralmente gratuite
Tariffa di vendita di criptovaluteVaria (tavole di commissioni molto dettagliate)
Prelievo di fondiVaria da valuta e quantità
Le tariffe per questa piattaforma variano molto a seconda di diversi parametri. Per questo consigliamo di consultare il tariffario ufficiale sul sito.

Di seguito troverai i pro e i contro di Bybit che ti permetteranno di consolidare le informazioni necessarie per una scelta consapevole.

  • Trading di contratti futures e margin
  • Elevata liquidità per esecuzioni rapide degli ordini
  • Adatta a operazioni complesse
  • Leva finanziaria elevata per maggiori opportunità di profitto
  • Varie opzioni di trading avanzate come stop-loss e take-profit
  • Rischi associati al trading con leva finanziaria
  • Complessità per i principianti
  • Limitata selezione di criptovalute disponibili per il trading
  • Regolamentazione e conformità normativa potenzialmente problematiche
  • Possibili problemi di liquidità durante periodi di estrema volatilità

ByBit

  • Gamma completa di prodotti di investimento
  • Piattaforma trasparente
  • Conto demo gratuito

KuCoin

KuCoin è la piattaforma di exchange ideale per gli scopritori di nuove valute. Infatti è l’exchange con il maggior numero di criptovalute sconosciute in circolazione. Per questo, la piattaforma nata nel 2017 è considerata la migliore da coloro che amano commerciare monete meno note. 

Pagina iniziale, sito ufficiale KuCoin

Comunque sia, Kucoin offre oltre 700 criptovalute disponibili, numero che permette una scelta ampia. Inoltre la piattaforma è adatta al trading di NFT, oltre allo spot trading i il Robot trading, una funzione automatica che permette di sfruttare le fluttuazioni di mercato senza dover stare seduti davanti allo schermo.

CaratteristicaCoinbase
DescrizioneUno dei principali exchange
Criptovalute disponibiliPiù di 700
Deposito minimo1 USD
Fiat accettateUSD, EUR, RUB, COP, DZD, EGP + altre 35 valute
Wallet integratoSi
CEX o DEX? CEX

Queste sono le tariffe al momento della stesura dell’articolo

Tipo di tariffaTassa/ costo
Commissione di acquisto di criptovaluteVaria (tabelle di commissioni molto dettagliate)
Commissione di trasferimentoGeneralmente gratuite
Tariffa di vendita di criptovaluteVaria (tabelle di commissioni molto dettagliate)
Prelievo di fondiVaria da valuta e quantità
Le tariffe per questa piattaforma variano molto a seconda di diversi parametri. Per questo consigliamo di consultare il tariffario ufficiale sul sito.
  • Vasta selezione di criptovalute meno conosciute
  • Programma di referral con benefici
  • Interfaccia user-friendly e intuitiva
  • Ampia varietà di strumenti di trading avanzati
  • Algoritmi di sicurezza avanzati per proteggere gli utenti
  • Selezione di criptovalute mainstream limitata
  • Problemi di liquidità per alcune criptovalute meno popolari
  • Assistenza clienti a volte lenta nelle risposte
  • Mancanza di regolamentazione in alcune giurisdizioni
  • Possibili problemi di sicurezza legati a hacker e frodi

KuCoin

  • Ampia gamma di criptovalute
  • Opzioni di trading avanzate
  • Commissioni competitive

UniSwap

Il caso di Uniswap, al momento, è più unico che raro, un vero e proprio unicorno nel mondo delle criptovalute. La caratteristica che contraddistingue Uniswap dalle altre piattaforme in circolazione è la sua collocazione come exchange decentralizzato (DEX). Questo permette agli utenti di fare trading direttamente tra di loro senza passare dagli intermediari.

UniSwap logo e scritta, con unicorno che galoppa sotto

Originariamente, Uniswap nasce come piattaforma ideale per facilitare lo scambio automatico e diretto di token Ethereum, principale finanziatore del progetto. La piattaforma consente questo tipo di operazioni grazie a un algoritmo che bilancia la domanda e l’offerta. Insomma, se cerchi delle possibilità uniche, UniSwap è l’exchange che fa per te.

CaratteristicaCoinbase
DescrizioneScambio automatico di token Ethereum
Criptovalute disponibiliPiù di 800
Deposito minimoNessuno
Fiat accettateNon supportate
Wallet integratoSi
CEX o DEX? DEX

Ecco le tariffe applicate dalla piattaforma

Tipo di tariffaTassa/ costo
Commissione di acquisto di criptovalute0,3%
Commissione di trasferimentoGratuite
Tariffa di vendita di criptovaluteVaria
Prelievo di fondiVaria da valuta e quantità
Le tariffe per questa piattaforma potrebbero variare. Per questo consigliamo di consultare il tariffario ufficiale sul sito.
  • Scambio decentralizzato senza bisogno di intermediari
  • Accesso a una vasta gamma di token
  • Bassi costi di transazione
  • Alta liquidità grazie alla natura decentralizzata
  • Supporto per la finanza decentralizzata (DeFi)
  • Possibili problemi di liquidità per alcuni token meno popolari
  • Difficoltà nel trovare il miglior prezzo a causa della natura automatizzata
  • Commissioni di gas Ethereum elevate in periodi di congestione
  • Rischio di frodi o truffe legate ai token meno conosciuti
  • Interfaccia utente meno intuitiva rispetto agli scambi centralizzati

Uniswap

  • Primo exchange decentralizzato
  • Integra la BNB Chain
  • Ampia liquidità

Coinhouse

Una delle grosse pecche di tutte le piattaforme di exchange è il servizio cliente scadente. Coinhouse vanta invece un servizio clienti di tutto rispetto e offre la possibilità di essere assistiti personalmente. Questo permette alla piattaforma di essere molto apprezzata dagli utenti che non vogliono sentirsi lasciati soli quando si tratta di denaro. 

Logo ufficiale coinhouse, scritta nera su sfondo bianco e angoli multicolore

Oltre all’acquisto diretto di criptovalute, Coinbase offre un servizio di consulenza personalizzata che permette ai trader più ambiziosi di usufruire di un servizio premium come pochi altri in circolazione. Tutto questo però ha dei costi che per molti risultano troppo elevati, soprattutto per i neofiti.

CaratteristicaCoinbase
DescrizioneFacile da usare e sicura
Criptovalute disponibili Più di 50
Deposito minimo50 USD
Fiat accettateEUR
Wallet integratoNo
CEX o DEX? CEX

Diamo un’occhiata alle tariffe di Coinhouse.

Tipo di tariffaTassa/ costo
Commissione di acquisto di criptovalute0%
Commissione di trasferimentoGratuite
Tariffa di vendita di criptovalute0%
Prelievo di fondi2,49% (per transizioni avvenute con carta di debito)
Le tariffe per questa piattaforma potrebbero variare. Per questo consigliamo di consultare il tariffario ufficiale sul sito.
  • Servizio clienti di alto livello
  • Acquisto diretto di criptovalute
  • Accesso a criptovalute selezionate
  • Sicurezza e affidabilità della piattaforma
  • Programmi educativi e consulenza finanziaria
  • Commissioni potenzialmente più elevate
  • Selezione limitata di criptovalute rispetto ad altre piattaforme
  • Processo di verifica dell’account prolungato
  • Possibili tempi di attesa durante picchi di traffico
  • Minore flessibilità nelle opzioni di trading avanzate

Gemini

Gemini è la piattaforma nota a tutti per l’alto grado di affidabilità e sicurezza, fattore molto apprezzato in un ambiente pieno di zone d’ombra. La piattaforma nasce da un’idea dei fratelli Winklevoss, noti per aver intentato causa a Mark Zuckerberg per il presunto furto di Facebook.

pagina iniziale di gemini

Gemini offre un’ampia selezione di criptovalute e consente facilità di trading anche ai meno esperti, grazie ad un’interfaccia semplice e intuitiva. Tuttavia alcuni trader esperti potrebbero lamentare la mancanza di alcune funzioni chiave, oltre ad alcune criptovalute principali.

CaratteristicaCoinbase
DescrizioneGrande affidabilità e sicurezza
Criptovalute disponibiliPiù di 80
Deposito minimo10 USD
Fiat accettateUSD, AUD, CAD, EUR, GBP, SGD e HKD
Wallet integratoSi
CEX o DEX? CEX

Le tariffe applicate dalla piattaforma

Tipo di tariffaTassa/ costo
Commissione di acquisto di criptovalutedallo 0% allo 0,35%
Commissione di trasferimentoGratuita
Tariffa di vendita di criptovalutedallo 0,10% allo 0,35%
Prelievo di fondiGratuito
Le tariffe per questa piattaforma potrebbero variare. Per questo consigliamo di consultare il tariffario ufficiale sul sito.
  • Affidabilità e sicurezza
  • Ampia selezione di criptovalute
  • Interfaccia user-friendly
  • Trading istituzionale e OTC
  • Conformità normativa elevata
  • Commissioni potenzialmente più elevate rispetto ad altre piattaforme
  • Limitata disponibilità di alcune criptovalute meno comuni
  • Processo di verifica dell’account prolungato
  • Tempi di attesa durante picchi di traffico
  • Meno opzioni di trading avanzate rispetto ad altre piattaforme

eToro

eToro è una delle star nel firmamento delle piattaforme di trading attualmente disponibili, che offre un’esperienza sociale unica. La particolarità più amata dai trader più o meno esperti (soprattutto meno) è senza dubbio il social trading. Questa funzione permette di copiare legittimamente le strategie dei trader più esperti.

Pagina iniziale sito ufficiale eToro

Dall’altra parte, questa particolarità non è sempre apprezzata dai trader più esperti. Inoltre, le commissioni non sono esattamente tra le più economiche in circolazione, unita alla scarsa disponibilità di criptovalute rispetto ad altri exchange. Questi fattori contribuiscono a far scendere il gradimento tra i trader esperti. 

CaratteristicaCoinbase
DescrizioneMigliore piattaforma per il copy trading
Criptovalute disponibili88
Deposito minimo50 USD
Fiat accettateUSD, EUR, GBP + altre 19 monete
Wallet integratoSi
CEX o DEX? CEX

Ecco le tariffe applicate

Tipo di tariffaTassa/ costo
Commissione di acquisto di criptovalute1%
Commissione di inattività$10 dopo 12 mesi
Tariffa di vendita di criptovalute1%
Prelievo di fondi$5 per singolo ritiro
Le tariffe per questa piattaforma potrebbero variare. Per questo consigliamo di consultare il tariffario ufficiale sul sito.
  • Social trading e copy trading
  • Ampia selezione di asset
  • Interfaccia user-friendly e intuitiva
  • Programmi di formazione e webinars
  • Accesso a strumenti di analisi avanzati
  • Processo di verifica dell’account prolungato
  • Limitata disponibilità di criptovalute
  • Rischio di perdite nel copy trading
  • Limitazioni geografiche per alcuni servizi

eToro

  • Investi con semplicità
  • Ampia scelta di asset
  • Social trading innovativo

 

La migliore piattaforma di Exchange secondo noi

Trovare la migliore piattaforma di exchange non è una cosa semplice per vari fattori, uno tra questi è il grado di preparazione dell’utente. Infatti, se un utente non è in grado di utilizzare determinate funzioni, o al contrario, non ha a disposizione alcuni strumenti fondamentali, l’esperienza potrebbe non essere soddisfacente.

Ma ce n’è una che mette tutti d’accordo e questa è senza dubbio Binance. Molto sicura, offre opzioni per i trader più esperti così come per i neofiti. Sicuramente una piattaforma da valutare se si vuole operare in questo mercato.

Abbiamo anche scelto due piattaforme facoltative, ovvero Coinbase per gli utenti meno esperti e Kraken per i trader avanzati. Coinbase vanta dalla sua un’interfaccia pulita e intuitiva, molto semplice da usare che si presta bene a operazioni basiche. Dall’altra parte abbiamo Kraken che invece offre strumenti di trading molto avanzati che permettono di compiere operazioni complesse. Ma va a Binance la medaglia d’oro.

Binance

  1. Ampia varietà di criptovalute
  2. Piattaforma sicura e affidabile
  3. Servizio clienti h24

Come abbiamo selezionato i migliori exchange?

Questa guida sui migliori exchange di criptovalute ha seguito dei criteri ben definiti per quanto riguarda la loro valutazione. Innanzitutto abbiamo selezionato le 10 piattaforme che per noi sono le migliori in assoluto in grado di soddisfare le diverse esigenze degli utenti. Per questo abbiamo selezionato Binance, Coinbase, Kraken, Crypto.com, Bybit, KuCoin, Coinhouse, Uniswap, Gemini ed eToro. Queste piattaforme non sono necessariamente in competizione tra loro ma offrono piuttosto una panoramica assortita per vari tipi e livelli di trader.

1. Esperienza utente e interfaccia

Il primo criterio appunto è proprio quello della semplicità d’uso. Abbiamo selezionato piattaforme di exchange che offrono un range variegato di funzionalità e strumenti. Inoltre, anche l’interfaccia e come il dashboard si presenta all’utente è un fattore fondamentale nella scelta della piattaforma

2. Sicurezza e conformità normativa

Quando si parla di soldi e internet insieme, è fondamentale valutare l’aspetto della sicurezza. Purtroppo ci sono molte controversie legate al mondo delle criptovalute per cui la sicurezza è una priorità, secondo il nostro parere. Le piattaforme selezionate offrono tutte un alto grado di sicurezza su quasi tutta la linea. Ovviamente abbiamo anche sottolineato alcuni aspetti che potrebbero risultare non propriamente sicuri al 100%. Tuttavia, vogliamo sottolineare che questo fattore è primario nella nostra selezione.

3. Le tariffe di transazione e la struttura delle tariffe

Non tutti hanno le stesse possibilità finanziarie, come sappiamo. Quindi è importante valutare i costi legati alle varie operazioni. Con la nostra guida, sarai in grado di capire quali sono le tariffe applicate alle varie operazioni in modo da avere un po’ più chiaro come il tuo reddito sarà influenzato da tali tariffe. Inoltre, abbiamo anche specificato come alcune tariffe siano più alte in base anche a servizi aggiuntivi che le varie piattaforme offrono. 

4. Servizio clienti e assistenza

Anche questo aspetto risulta indispensabile quando viene valutata una piattaforma. Quando ci sono i nostri risparmi di mezzo, un buon servizio clienti risulta indispensabile, soprattutto in situazioni di possibile disagio o criticità. 

Infatti abbiamo riportato quali piattaforme hanno gradi di servizio clienti più o meno elevati in base anche a fattori linguistici che potrebbero impedire ad alcuni l’accesso al servizio. Detto questo, è indispensabile capire che i giudizi potrebbero non rispecchiare la percezione dei singoli utenti in quanto ognuno ha metodi comparativi dettati dall’esperienza e gusto personale.

5. Liquidità e volume di scambio

Questo aspetto magari risulta più importante per i trader più esperti, anche se poi beneficia tutti. Avere un exchange ampio significa anche avere una liquidità maggiore che garantisce transazioni veloci a prezzi stabiliti. Quindi questo evita sorprese e imprevisti vari. Inoltre la liquidità ha una rilevanza nella facilità degli utenti nel comprare o vendere criptovalute, che a sua volta può influenzare il mercato. 

6. Varietà di monete e assets

Nelle nostre guide diamo sempre maggior importanza alle piattaforme che offrono un ampia scelta di criptovalute e assets di vaia natura. L’importanza nel differenziare e nell’avere modo di variare tipo d’investimento, è fondamentale soprattutto per non mettere a rischio il proprio capitale. Inoltre, un’ampia selezione di assets rende anche più inclusiva un piattaforma piuttosto di una con limitate scelte. 

Trader che guarda un grafico di trading

Che cos’è una piattaforma di exchange?

Una piattaforma di exchange è un portale semplificato che permette di compiere operazioni finanziarie di diverso tipo e complessità. Tra queste operazioni rientrano l’acquisto, la vendita e lo scambio di criptovalute, NFT e altri assets digitali. 

Principalmente, queste piattaforme altro non sono che intermediari che regolano le transazioni tra due o più utenti oltre a offrire un luogo sicuro in cui operare. Le piattaforme di exchange inoltre, offrono la possibilità di custodire i propri assets digitali, fungendo anche da wallet. 

Infine, queste piattaforme offrono anche la possibilità di formarsi nel trading per favorire sia i guadagni che la riduzione del rischio da parte degli utenti. In altri termini, le piattaforme di exchange rendono i mercati finanziari più accessibili a tutti il mercato, offrendo una democratizzazione di questa pratica. 

Le piattaforme di exchange per il trading: Funzionamento

In poche parole, le piattaforme di trading sono il luogo virtuale in cui si va per fare trading online. Queste piattaforme offrono una struttura in cui si può operare all’interno di regole specifiche che rendono l’esperienza più sicura. In pratica, invece di andare a Wall Street, si accede a queste piattaforme conoscendone pregi, difetti e possibilità offerte, e in base a certi parametri, si può operare in libertà.

Servizi degli exchange

  • Mercato Spot: Partiamo dalle basi ovvero dalla compravendita di criptovalute seguendo i prezzi di mercato. Solitamente vengono applicate delle tariffe dalle piattaforme.
  • Portafogli integrati: Quasi tutte le piattaforme di exchange offrono la possibilità di conservare i propri assets, anche se questa non è una delle scelte più sicure.
  • Strumenti di Trading avanzati: Alcune piattaforme offrono strumenti avanzati che danno la possibilità di operare in maniera complessa e professionale sui mercati. Opzioni gradite dai più esperti.
  • Trading con margine: Anche in questo caso, sono i più esperti a beneficiarne. Le opzioni di leva finanziaria permettono ai trader di prendere in prestito denaro per aumentare le loro posizioni.
  • Programmi di fedeltà: Ci sono possibilità di guadagno che vanno oltre al trading. Infatti anche i programmi fedeltà consentono di guadagnare ottime cifre se fatto con i giusti criteri. 

La sicurezza

Ovviamente, la sicurezza è l’aspetto fondamentale che queste piattaforme garantiscono. Non si può non pensare alla sicurezza quando si parla di qualsiasi operazione che avviene tra diversi individui, specialmente nel mondo virtuale. Ogni piattaforma offre un tipo di protezione diverso e non tutte sono sempre efficaci, ma in linea di massima la sicurezza viene sempre garantita. 

Come aprire un conto su un exchange

Aprire un conto oggi su un exchange è un’operazione semplice e veloce, che non richiede nessun documento specifico o abilità tecnica. Ecco quali sono i passaggi chiave: 

1. Scegli l’Exchange: La prima cosa da fare è scegliere la piattaforma più consona alle proprie esigenze. I criteri solitamente sono la sicurezza, le tariffe e la facilità o profondità d’uso. 

2. Visita il sito ufficiale: è consigliabile inoltre visitare il sito ufficiale della piattaforma per evitare di cadere in truffe architettate copiando lo stile dei siti ufficiali, con l’intento di rubare fondi e dati personali. 

3. Registrazione: Una volta assicurati che la piattaforma sia legittima, basta cliccare sul pulsante di registrazione per essere guidati attraverso tutto il processo. Solitamente vengono richiesti solo indirizzo email, nome completo e una password. 

4. Conferma la tua email: A registrazione effettuata, sarà necessario confermare l’indirizzo email dalla propria casella. Basterà cliccare sul link inviato. 

5. Verifica dell’identità (KYC): In questa fase verranno richiesti dei documenti necessari per verificare la tua identità come carta d’identità, passaporto o patente, oltre che prove di residenza come estratto conto bancario o bollette. 

6. Imposta la sicurezza: Non sempre è obbligatorio impostare diversi gradi di sicurezza ma è sempre bene perdere quei cinque minuti in più per garantirsi un po’ di sicurezza in più. Questi solitamente sono garantiti dall’autenticazione a due fattori. 

7. Deposita fondi: Ora si inizia a fare sul serio. Per cominciare a operare in qualsiasi modo è necessario depositare una somma sulla piattaforma. Alcune piattaforme richiedono un deposito minimo ma spesso il versamento è libero. Spesso però, dovranno essere effettuati tramite carta di credito o bonifico bancario. 

8. Inizia a fare trading: Adesso puoi iniziare a fare trading comprando e poi vendendo le tue criptovalute. Inoltre puoi anche familiarizzare con le operazioni tramite le sezioni di prova in cui non ti saranno sottratti fondi veri.

grafici su schermo con token bitcoin

Come comprare Criptovalute su una piattaforme di exchange

Comprare criptovalute su una piattaforma di exchange non è un’operazione difficile ma richiede pur sempre qualche passaggio da imparare. Comunque sia, non è niente che non si possa imparare con la seguente guida:

Per prima cosa vai alla sezione “Mercati” o “Trading” della piattaforma prescelta. 

Dopodiché seleziona la criptovaluta che vuoi acquistare e la valuta con la quale desideri concludere l’operazione (Euro, dollaro o una a tua scelta).

Poi inserisci l’importo in denaro che desideri investire o la quantità di criptovalute che vuoi acquistare in questa sessione. 

Scegli il tipo di ordine che vuoi eseguire. Puoi optare per  “al mercato”  che prevede l’acquisto immediato all’attuale prezzo di mercato. Oppure “limite” che ti consente di posticipare l’acquisto in base al raggiungimento del prezzo da t prefissato. 

Esecuzione dell’ordine: Dopodiché, non ti rimane che confermare l’ordine e la piattaforma elaborerà l’operazione in tempi relativamente brevi. 

Archiviazione: Qui spetta un po’ a te scegliere il tipo di archiviazione. Puoi decidere di lasciare i fondi sulla piattaforma o, come consigliamo noi, trasferirli su un wallet possibilmente offline. Quest’ultima opzione è considerata più sicura poiché non soggetta ad attacchi hacker. 

Monitoraggio del portafoglio: Una volta creato il tuo portfolio, è necessario monitorarlo per non rischiare di perdere i fondi o di essere soggetti a tariffe di inattività. 

Detto questo, ricordati che il mercato delle criptovalute è estremamente volatile e comporta grossi rischi. Assicurati di formarti prima di iniziare a operare su questi mercati e, soprattutto, investi sempre cifre che sei disposto anche a perdere. É importante non investire tutto nella solita valuta ma diversificare quanto più possibile l’investimento.

I nostri consigli per scegliere la piattaforma di exchange ideale

Non tutte le piattaforme sono uguali e ognuna di esse ha caratteristiche specifiche che potrebbero fare più o meno al caso tuo. Ecco dei consigli su come scegliere:

Definisci prima il tuo livello: La prima cosa da fare è capire il proprio livello di conoscenza dei mercati e delle operazioni disponibili. Se si è a un livello base, è meglio optare per piattaforme che offrono interfacce facili da comprendere e strumenti semplici da usare. 

Definisci i tuoi obiettivi di investimento: Anche questo è un aspetto fondamentale se non si vuol rischiare di perdere tutti i nostri soldi in operazioni casuali o peggio, dettate dai sentimenti del momento. Avere degli obiettivi chiari ti permette di operare con una certa tranquillità. 

Sicurezza: Quest’aspetto dovrebbe essere primario nella scelta di una piattaforma. Senza un’adeguata sicurezza potresti ritrovarti in seri problemi sia per quanto riguarda le operazioni, sia per lo stoccaggio di fondi e la sicurezza dei dati. 

Servizio clienti: Purtroppo nel mondo attuale il servizio clienti non sempre è all’altezza. Perciò è necessario analizzare attentamente cosa offrono le varie piattaforme per non andare incontro a spiacevoli situazioni. 

Tariffe di transazione: Devi essere sempre al corrente delle tariffe offerte dalle varie piattaforme. Questo ti consentirà di gestire al meglio i flussi e di essere al corrente delle spese necessarie per operare sulla piattaforma. 

Varietà di criptovalute disponibili: La diversificazione è indispensabile per il successo, quindi scegli piattaforme che offrono una vasta scelta in asset.Il consiglio è quello di prendersi del tempo per confrontare le varie piattaforme, magari leggendo guide specifiche che confrontano due o più exchange. Comunque sia, ogni piattaforma offre opzioni ideali ai diversi trader, ed è perciò indispensabile saper capire il proprio livello. 

FAQ- Domande frequenti sulle piattaforme di exchange

Non esiste la piattaforma migliore di un’altra di per sé, anche se alcune sono oggettivamente più affidabili di altre. Comunque sia la scelta andrebbe fatta in base al proprio livello di preparazione e alle ambizioni che si hanno nel trading. Per esempio, Coinbase potrebbe essere la scelta ideale per un principiante, ma le alte commissioni e gli strumenti limitati potrebbero far storcere il naso a trader più esperti. Per questo è necessario capire cosa fa al caso nostro in un momento specifico del nostro percorso.
Semplicemente, le piattaforme di exchange sono il mezzo che ti permette di navigare in sicurezza i mercati finanziari classici e anche quelli più volatili come quello delle criptomonete. Offrono strumenti di trading che ti permettono di agire e portare a termine qualsiasi tipo di operazione, oltre a fornire anche possibilità di apprendimento per limitare i rischi e massimizzare i profitti.
Non si possono stabilire costi fissi, poiché non ce ne sono. Ogni piattaforma utilizza un sistema proprio di addebitamento, spesso legato a delle commissioni. Queste commissioni vengono attribuite a operazioni di mercato o anche al prelievo di fondi. Comunque sia le commissioni variano nelle diverse piattaforme.
Purtroppo, questo tipo di evento succede e spesso il rischio è quello di perdere i tuoi fondi e non ritrovarli mai più. Tuttavia, alcune piattaforme offrono una copertura assicurativa e altre offrono una potente sicurezza. Ma il consiglio è quello di lasciare pochi fondi su queste piattaforme e trasferire gli asset su cold wallets, ovvero portafogli offline.
Il consiglio è quello di formarsi un po’ per capire meglio le dinamiche dei mercati finanziari e come operare su di essi. Poi sarebbe ideale avere una strategia e degli obiettivi di base. Una volta che si è sicuri di cosa si fa, si può procedere con l’apertura di un account sulla piattaforma prescelta e iniziare a fare trading.