Ethereum è la criptovaluta più popolare dopo Bitcoin. Anche se il Bitcoin è molto popolare, Ethereum è più di una criptovaluta, è una vera e propria piattaforma di sviluppo informatico con molte caratteristiche aggiunte alla Ethereum Blockchain che possono aiutare le imprese e gli individui. Quindi dovresti comprare Ethereum o Bitcoin? Vediamo come comprare Ethereum.

Cos’è ETH?

ETH, che è l’acronimo o abbreviazione di Ether, è infatti la criptovaluta nativa della blockchain Ethereum. La criptovaluta è spesso chiamata “Ethereum”, ma è la blockchain che è Ethereum e la criptovaluta, Ether. Ethereum è la seconda valuta virtuale sul mercato e ha caratteristiche speciali che la differenziano dal Bitcoin.

Vitalik Buterin ha creato Ethereum nel 2013 dopo aver notato che Bitcoin aveva dei limiti. Ha esposto poi nel suo libro bianco una piattaforma di sviluppo IT decentralizzata che permette l’esecuzione di contratti intelligenti per creare applicazioni decentralizzate (DApps) e avere una criptovaluta nativa.

Grazie alle sue funzionalità, Ethereum è oggi al centro della finanza decentralizzata (DeFi), un sistema finanziario che non dipende dalle banche tradizionali, ma che è gestito in parallelo e in modo decentralizzato da diversi attori indipendenti.

Perché comprare Ethereum?

Ethereum è più di una criptovaluta. È un progetto informatico e una piattaforma software aperta. Gli sviluppatori di tutto il mondo possono usarlo per completare i loro progetti. La particolarità di questa piattaforma è che è distribuita su migliaia di server e non centralizzata e gestita da un agente centrale.

La sua criptovaluta è il cuore di questa rete e serve come mezzo di pagamento al suo interno. È anche necessario averne una certa quantità per poter convalidare le transazioni all’interno della blockchain di Ethereum. Gli individui possono anche comprarli a scopo di lucro. Dopo un lungo periodo di caduta e stabilizzazione del prezzo dopo lo scoppio della bolla del 2017, ETH si è svegliato nel 2021. Il suo prezzo ha raggiunto un picco di 4.100 dollari per poi ridimensionarsi insieme a tutte le altre criptovalute. Nel 2023 il suo valore è in ripresa poco sotto ai 2.000 dollari. Tuttavia, nonostante l’aumento del prezzo, ci sono ancora rischi di perdita legati alla volatilità di questa criptovaluta. Le fluttuazioni del passato non garantiscono il successo del tuo investimento in Ethereum.

Quindi, perché comprare Ethereum? Come abbiamo visto, è una criptovaluta rilevante. Si basa su un progetto reale. Comprare ETH è come investire nel progetto Ethereum.

Differenza tra ETH e Bitcoin

Ci sono molte differenze tra Bitcoin ed Ethereum. Alcuni considerano Bitcoin puramente speculativo, perché non è basato su alcun progetto di sviluppo. Mentre Ethereum è una vera e propria piattaforma informatica destinata a fornire soluzioni di gestione alle imprese e agli individui.

Il Bitcoin domina il mercato delle criptovalute per quasi il 50%. Ed Ethereum è in qualche modo correlato al Bitcoin, il che significa che le fluttuazioni del Bitcoin spesso guidano il prezzo di Ethereum. Nonostante l’importante progetto dietro Ethereum, Bitcoin rimane comunque molto apprezzato e popolare.

Bitcoin è rimasto fedele al suo meccanismo ad alta intensità energetica Proof of Work (PoW), mentre Ethereum sta passando a Proof of Stake (PoS) che è meno ad alta intensità energetica e più democratico da gestire.

Dove posso comprare Ethereum?

Ethereum è fortunatamente offerto da quasi tutti gli exchange di criptovalute e broker online. Tuttavia, non tutti sono creati uguali. È importante scegliere un broker di fiducia con cui negoziare in tutta tranquillità.

Abbiamo studiato diversi broker che offrono il trading di Ethereum e ci siamo concentrati su punti importanti: sicurezza, possibilità di diversificare in altre criptovalute, commissioni e strumenti di analisi.

Sicurezza

È importante negoziare con una piattaforma regolata da autorità di regolamentazione rispettabili. Questo è il motivo per cui abbiamo una preferenza per i broker online regolamentati che offrono criptovalute; le piattaforme cripto sono generalmente meno controllate.

Diversificazione

Vorresti comprare altre criptovalute per diversificare i tuoi investimenti. È importante che la piattaforma in questione offra altre criptovalute da scambiare.

Commissioni di trading

Ogni transazione ha delle commissioni, quindi è importante mantenerle il più basse possibile, questo è particolarmente importante per i trader giornalieri e gli scalper su Ethereum.

Strumenti di trading

Per i trader a breve termine che analizzano frequentemente i grafici, è importante avere indicatori tecnici e strumenti di disegno per individuare i segnali di trading. Il broker deve quindi avere una piattaforma di trading abbastanza ben fornita.

Raccomandiamo ai lettori di dare un’occhiata alla nostra selezione di broker raccomandati, insieme alle loro recensioni complete.

Brokers:

*eToro: Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro.
**Capital.com: 67,7% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Piattaforme Exchange:

Come comprare Ethereum?

Per comprare Ethereum, hai bisogno di un broker su cui poter contare per gestire il tuo conto. Abbiamo esaminato molti broker per identificare i migliori disponibili per i trader, e consigliamo di utilizzare XTB. L’azienda ha un ufficio a Parigi ed è approvata dall’AMF, il regolatore del mercato francese.

Aprire un conto di trading

Vai al sito web di XTB e clicca sul pulsante “APRI UN CONTO REALE“.

homepage xtb

Ti verrà chiesto di inserire il tuo indirizzo email, il tuo paese e di impostare una nuova password per il tuo account.

Comprare Ethereum crea il tuo account XTB

Inserisci altre informazioni personali, tra cui il tuo numero di telefono e la data di nascita.

Comprare Ethereum Inserimento dei tuoi dati personali XTB

Continua il processo e fornisci tutte le informazioni richieste. Verrà anche inviata un’e-mail per confermare la creazione del tuo account e un link da cliccare quando vorrai accedere al tuo account.

Fare un deposito

Anche se il tuo conto è stato creato, devi ancora attivarlo prima di poter depositare fondi e iniziare a fare trading.

Comprare Ethereum Attiva account

Per farlo, clicca su attivare l’account e segui le istruzioni per convalidare l’account. In particolare, devi convalidare il tuo numero di telefono e la tua identità caricando una scansione del tuo passaporto o carta d’identità.

Poi fornire la prova dell’indirizzo fornendo un documento come un estratto conto bancario o una bolletta. Questo documento deve indicare chiaramente il suo indirizzo attuale e non deve avere più di tre mesi.

Le tue informazioni saranno poi verificate da XTB, e solo allora sarai in grado di depositare fondi nel tuo conto di trading live.

Comprare ETH

In questo articolo, vi mostreremo come comprare Ethereum su XTB con la sua piattaforma xStation 5.

Accedi alla piattaforma di trading xStation 5 con le informazioni che hai fornito durante la fase di registrazione. Per impostazione predefinita, la piattaforma non è configurata per il trading di criptovalute, ma puoi cambiarla cliccando sul pulsante evidenziato qui sotto. Poi clicca su Ethereum per visualizzare il grafico dei prezzi e i pulsanti di acquisto e vendita.

Comprare Ethereum piattaforma xStation 5 CRT

Inserisci il numero di Ether che vuoi. Dopo aver cliccato su Acquista, sarai in grado di seguire la tua posizione sotto il grafico del prezzo.

Comprare Ethereum Tabella dei prezzi

Puoi impostare altri parametri per il tuo trade, come uno stop loss e un take profit.

Memorizzazione di ETH

Per quanto riguarda i CFD ETH, non sarà possibile memorizzarli in un portafoglio di criptovalute. I contratti CFD sono registrati nel registro del broker online. Inoltre non possono essere trasferiti. Se non vuoi più essere esposto a ETH, basta chiudere la tua posizione.

Se hai comprato monete ETH da uno scambio, ti darà un portafoglio online o hot wallet. Da lì, puoi trasferirle in un altro portafoglio online o in un portafoglio freddo o hardware.

Il portafoglio caldo che riceve gli ETH può essere fornito da un altro scambio, o essere il tuo portafoglio personale installato sul tuo computer o smartphone. Per quanto riguarda il portafoglio freddo, ci sono portafogli fisici come Trezor o Ledger, che non sono gratuiti. Sono ideali per lo stoccaggio a lungo termine dei tuoi ETH.

Brokers:

*eToro: Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro.
**Capital.com: 67,7% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Piattaforme Exchange:

Wallet Fisici:

Come comprare Ethereum da smartphone?

L’applicazione mobile di XTB è altrettanto facile da usare. È una delle app più complete per il trading online. È più facile acquistare Ether su questa app che sul webtrader. Per fare questo, è necessario prima scaricare l’applicazione dal sito web XTB e accedere utilizzando le stesse credenziali del webtrader.

L’applicazione ha una barra di ricerca. Usala per trovare il CFD Ethereum. Vedrai un suggerimento per Ethereum. Per aggiungerlo alla tua lista e aprirlo più velocemente la prossima volta, tocca la stella sulla destra, che diventerà gialla.

Comprare Ethereum Trova CFD su Ethereum

Tocca Ethereum per aprire il suo grafico.

Comprare Ethereum Apri il suo grafico

Vedrete quindi il suo grafico e i pulsanti per inviare un ordine. Inserisci la quantità di ETH che vuoi e tocca “Compra”. Sarete in grado di seguire la vostra posizione dall’app.

Come vendere Ethereum?

Dopo aver acquistato ETH, ci possono essere momenti in cui vuoi vendere le monete e incassare la valuta fiat o comprare altre criptovalute. Questo di solito comporta la vendita dei token sulla stessa borsa dove li hai comprati o su una diversa. ETH è un asset accettato da molte piattaforme. Può essere venduto facilmente.

Tuttavia, questo non è il caso quando si fa trading con XTB, in quanto il broker offre solo CFD ETH. I CFD sono un prodotto derivato che traccia solo il valore di un asset. Pertanto, quando acquisti ETH da XTB, stai effettivamente acquistando un CFD che traccia il prezzo di ETH. Come tale, puoi solo rivendere i tuoi CFD a XTB.

Comprare Ethereum Vendi Ethereum

Questo viene fatto sulla stessa piattaforma xStation 5. Accedi di nuovo al tuo account e sotto il grafico dei prezzi dovresti essere in grado di vedere tutte le posizioni aperte sul tuo account. Per rivendere i tuoi CFD ETH a XTB, clicca sul pulsante a croce accanto ai dettagli della transazione. Apparirà una finestra pop-up per indicare che l’ordine è stato eseguito e l’importo del profitto (o della perdita) che hai fatto sul trade.

C’è un metodo di pagamento migliore per ottenere Ethereum?

Ci sono diversi modi per comprare Ethereum. Spesso, sarà prima necessario fare un deposito in valuta fiat con il broker o la piattaforma di scambio prima di convertire i tuoi euro, ad esempio, in ETH. I metodi di deposito offerti sono diversi e i più disponibili sono i bonifici, PayPal e le carte di credito.

Comprare Ethereum tramite bonifico bancario

Questo è il metodo più lento per comprare Ethereum. È più adatto e più sicuro se si desidera acquistare migliaia di dollari in ETH. La transazione viene spesso elaborata dopo 2 o 3 giorni. Quasi tutti i broker online e gli scambi di criptovalute offrono la possibilità di ordinare un bonifico bancario per comprare ETH.

Comprare Ethereum con carte di credito o di debito

La carta è usata più delle altre per l’acquisto di valute virtuali. È veloce e ideale per acquistare una quantità moderata di Ether. I depositi e gli acquisti diretti sono spesso istantanei. I depositi con carta di credito sono anche offerti da quasi tutte le piattaforme di scambio e dai broker online.

Comprare Ethereum con PayPal

È un modo conveniente per comprare Ethers. Tuttavia, solo una manciata di piattaforme consentono di acquistare Ethereum con PayPal. L’applicazione PayPal permette inoltre ai residenti negli Stati Uniti e nel Regno Unito di acquistare Ethereum.

Compra ETH in modo anonimo

È possibile acquistare Ethereum in modo più o meno anonimo contattando direttamente un venditore di ETH. Tu gli mandi 200 euro per esempio, lui ti manda l’equivalente in ETH sul tuo portafoglio già creato. Ci sono piattaforme di scambio decentralizzate che permettono questo tipo di operazione. Tra queste c’è LocalBitcoins.

Quali sono le commissioni associate all’acquisto di Ethereum?

Proprio come si pagano le commissioni di trasferimento bancario quando si trasferisce denaro dal proprio conto corrente, si devono pagare le commissioni di transazione (chiamate commissioni di rete o gas) per inviare fondi o eseguire un contratto intelligente sulla blockchain di Ethereum. È come pagare un pedaggio per usare la rete Ethereum. Ma non dovrai preoccuparti di questo gas quando usi qualsiasi piattaforma di trading o broker online.

Cos’è il gas su Ethereum?

Quando si sente il termine “gas” si può pensare all’energia necessaria per riscaldare. Tuttavia, questo termine ha un contesto particolare nella blockchain. Il gas rappresenta il numero di calcoli necessari per convalidare le transazioni. È essenziale per eseguire una transazione, specialmente per l’esecuzione di contratti intelligenti. Viene utilizzato per remunerare i minatori su Ethereum.

Tariffe della piattaforma di scambio

Quando fai trading su uno scambio, non avrai a che fare con le commissioni del gas, ma la piattaforma definisce delle commissioni percentuali che sono più comprensibili. In generale, le grandi transazioni fatte in alta frequenza hanno commissioni più basse delle piccole transazioni. Più alto è il tuo volume di trading, meno commissioni pagherai. Su Binance, ad esempio, le commissioni di acquisto variano tra lo 0,1 e lo 0,02% per i trader più grandi.

Commissioni CFD dai broker online

Se compri Ethereum attraverso i CFD, non dovrai pagare alcuna commissione di rete, ma il broker stabilisce uno spread variabile o una commissione. Questo metodo di determinazione dei prezzi è più semplice. Per quanto riguarda XTB, le commissioni CFD per Ethereum sono soggette a una commissione di 3,5 € per l’equivalente di 10 ETH acquistati.

Broker:

Piattaforme Exchange:

È importante notare che queste spese di transazione sono soggette a cambiamenti in qualsiasi momento.

Cosa considerare prima di comprare Ethereum?

Regolamento

Per garantire la sicurezza delle loro transazioni, gli investitori di solito scelgono di fare trading su una piattaforma sicura, e solo i broker regolamentati possono offrire questo. Infatti, è più probabile che un potenziale cliente si rivolga a un broker regolamentato, perché lo fa sentire più a suo agio con i suoi investimenti.

È quindi importante depositare il proprio denaro presso un’istituzione regolamentata e supervisionata. Nel complesso, le piattaforme di valuta virtuale sono scarsamente regolamentate. Ma alcune si distinguono, questo è il caso di eToro che è regolamentato e offre l’acquisto reale di monete così come i CFD Ethereum. Fare un deposito con questo tipo di broker regolamentato in diversi continenti è più sicuro. Ecco perché consigliamo ai nostri lettori di optare per uno dei nostri broker verificati.

Strumenti di trading

Alcune piattaforme che abbiamo testato sono di base, e non consentono un’analisi approfondita dei grafici di Ethereum. Se hai intenzione di negoziare attivamente ETH, ha più senso scegliere una piattaforma che abbia una piattaforma di trading affidabile. I broker che raccomandiamo sono ben attrezzati in questo settore e permettono l’analisi tecnica su ETH.

Staking su Ethereum

E’ possibile guadagnare ancora più Ethers semplicemente tenendo un certo numero di Ethers, lo staking permette questo. Questo termine si riferisce al processo di blocco di una quantità di ETH per un determinato periodo di tempo al fine di garantire la blockchain e guadagnare ricompense di rete.

Gli utenti che fanno questo sono chiamati “validatori”. Gestiscono un nodo attraverso il quale elaborano transazioni, memorizzano informazioni e aggiungono blocchi alla catena Beacon di Ethereum.

Ethereum ti paga quindi come se avessi delle azioni che pagano i dividendi. Tuttavia, il minimo per la puntata di Ethereum è di 32 ETH. Sapendo che potresti non essere in grado di investire una tale somma in Ethereum, ci sono soluzioni per i piccoli investitori: Ethereum staking pools.

Un staking pool consiste in un gruppo di possessori di criptovalute che mettono in comune le loro risorse. Questa fusione può quindi permettere loro di aumentare le possibilità di convalidare i blocchi e ricevere ricompense in cambio. Ci sono diversi servizi di staking pool di Ethereum che ti permettono di investire una piccola somma e guadagnare un reddito passivo.

Per quale tipo di trader è adatto ETH?

ETH è abbastanza liquido e volatile, quindi è adatto ai cripto-trader giornalieri. Le piattaforme di trading offrono generalmente diversi strumenti per analizzare questa criptovaluta: indicatori tecnici, strumenti di disegno, libri degli ordini e sentimento del mercato.

Ethereum è anche adatto per i trader a lungo termine. Se sei paziente e mantieni le tue posizioni per diversi anni, puoi essere molto redditizio con ETH.

Conclusione

Ethereum, che è tra le criptovalute più promettenti, è una piattaforma open source basata su blockchain con lo stesso nome. La criptovaluta nativa della piattaforma, Ether, funziona allo stesso modo del Bitcoin, tranne che offre altre possibilità agli utenti come la programmazione di DApp, la partecipazione alla finanza decentralizzata e lo staking che permette agli utenti di guadagnare un reddito passivo.

La differenza principale tra Ethereum e Bitcoin è che Ethereum offre la possibilità di eseguire contratti intelligenti. Bitcoin rimane comunque la criptovaluta più popolare.

Per comprare Ethereum, hai diverse scelte, tra cui comprare monete su una piattaforma di trading o comprare CFD da un broker online. Quest’ultimo è più conveniente per coloro che vogliono approfittare delle fluttuazioni di ETH. È facile capire e scambiare CFD di Ethereum su XTB.

Per coloro che vogliono tenere gli Ethers a lungo termine, acquistare da uno scambio e trasferirli in un portafoglio personale è più conveniente.

In ogni caso, è importante fare trading con un broker regolamentato che abbiamo analizzato. Questo è il motivo per cui abbiamo stabilito un elenco di broker per rendere la decisione più facile per voi.

L'autore