Presentazione e spiegazione dettagliata degli exchange decentralizzati (DEX).

Cosa ti insegnerà questa guida:

  • Capire il funzionamento di un DEX
  • Scoprire i diversi tipi di DEX

Cose da sapere prima di commentare questa guida:

  • Non è richiesta alcuna conoscenza di base per la lettura e la comprensione di questa guida. Questa guida è adatta a tutti i livelli!
insieme di varie criptovalute

Il concetto di exchange decentralizzato (DEX) si oppone per definizione all’exchange centralizzato (CEX). Se la finalità è la stessa e le funzioni sono simili, esistono comunque differenze sostanziali nel funzionamento tra i due tipi di piattaforme. Che si tratti di volontà di anonimato, interesse finanziario o semplicemente di filosofia, molti utenti si stanno gradualmente rivolgendo agli exchange decentralizzati per effettuare le loro transazioni e scambi.

In questa guida, esploreremo in dettaglio il concetto di exchange decentralizzato. Vedremo di cosa si tratta, a cosa servono e le principali differenze tra i DEX e i CEX. Affronteremo anche i vantaggi e gli svantaggi dei DEX per confrontarli meglio con gli exchange centralizzati.

Cos’è un Exchange decentralizzato?

schema di una blockchain

Un exchange decentralizzato è una piattaforma che consente ai suoi utenti di scambiare criptovalute (vedi prezzi). La particolarità di questo tipo di piattaforma è che non passa attraverso intermediari. Né un’azienda né un’organizzazione centrale vengono utilizzate per effettuare la transazione. A differenza degli exchange centralizzati, i DEX sono costruiti su blockchain pubbliche. Ciò consente agli utenti di rimanere in possesso delle proprie criptovalute e di conservarne il controllo.

I DEX sono particolarmente apprezzati per la loro trasparenza, sicurezza e resistenza alla censura. Infatti, è proprio perché non possiedono né un server centrale né un punto di controllo unico che sono decentralizzati. Un exchange di criptovalute decentralizzato utilizza gli smart contract per gestire le transazioni tra gli utenti della piattaforma.

Binance

  1. Ampia varietà di criptovalute
  2. Piattaforma sicura e affidabile
  3. Servizio clienti h24

Gli exchange decentralizzati consentono agli utenti di mantenere il controllo sulla propria privacy. Il loro modo di funzionare offre effettivamente un controllo più ampio sui dati personali degli utenti. Non è necessario fornire informazioni personali per registrarsi ed effettuare transazioni su un DEX. Tutto è automatizzato tramite gli smart contract, che agiscono semplicemente come un programma che si attiva quando sono soddisfatte condizioni specifiche.

L’assenza di un intermediario centrale è quindi il pilastro principale da cui emergono numerosi vantaggi per gli utenti della piattaforma.

Come Funzionano i DEX?

Il funzionamento degli exchange decentralizzati si basa sull’uso di smart contract. Si tratta di programmi eseguiti automaticamente e senza intervento umano direttamente sulla blockchain quando una o più condizioni vengono soddisfatte. Questi smart contract sono programmati per svolgere compiti come la gestione degli ordini di acquisto e vendita delle criptovalute degli utenti.

Nella pratica, per utilizzare un DEX, l’utente dovrà prima connettersi ad esso tramite il proprio crypto wallet. Il portafoglio in questione deve ovviamente essere compatibile con la blockchain su cui è basato l’exchange. Oggi, alcuni DEX supportano a volte diverse blockchain, allo stesso modo di alcuni crypto wallet. Questo modo di operare consente quindi di rimanere in possesso dei propri asset in ogni momento senza doverli affidare ad un ente terzo, risolvendo così, in parte, il problema di fiducia intrinseco alle criptovalute e agli exchange di asset.

Dopo la connessione, l’utente ha la possibilità di inserire ordini di acquisto e vendita in base alle proprie esigenze. Questi ordini vengono poi eseguiti tramite gli smart contract, come spiegato precedentemente.

Al momento in cui la transazione viene effettuata, gli asset vengono trasferiti direttamente da un portafoglio all’altro, allo stesso modo in cui è possibile scambiare due oggetti fisici nella vita di tutti i giorni.

I Vantaggi dei DEX Exchange

L’utilizzo di un exchange decentralizzato di criptovalute ha quindi molti vantaggi che è importante considerare:

  • La sicurezza: i DEX offrono maggiore sicurezza rispetto ai CEX, poiché non conservano i fondi degli utenti. Di conseguenza, i fondi sono meno suscettibili ad attacchi hacker.
  • La trasparenza: l’uso di blockchain pubbliche consente una visione completa di ogni transazione. Ogni utente può quindi consultare le transazioni della blockchain.
  • La privacy: i DEX non richiedono dati personali dai propri utenti, a differenza dei CEX. L’anonimato è quindi totale.
  • La resistenza alla censura: non esiste alcun punto di controllo o server centrale sui DEX. Gli exchange decentralizzati non possono quindi essere chiusi da un’unica autorità.

I DEX offrono quindi un’alternativa valida, molto più sicura e trasparente rispetto ai CEX per gli exchange di criptovalute.

Gli Svantaggi dei DEX Exchange

Se i DEX sono piattaforme particolarmente interessanti, ci sono comunque alcuni aspetti negativi da considerare prima di utilizzarli:

  • Complessità: i DEX sono leggermente più complessi da utilizzare rispetto alle piattaforme centralizzate. Richiedono alcune conoscenze preliminari che tutti gli utenti potrebbero non avere.
  • Limitazione della liquidità: in generale, i DEX hanno meno liquidità rispetto alla maggior parte dei CEX, salvo eccezioni. Alcuni ordini potrebbero quindi richiedere più tempo per essere eseguiti, e i prezzi a volte sono meno convenienti.
  • Commissioni di transazione: anche se non è una verità universale, la maggior parte dei DEX di solito ha commissioni di transazione più elevate rispetto ai CEX. Ciò è dovuto alla complessità tecnica del DEX in questione.
  • Volatilità: i prezzi sono spesso leggermente più volatili sui DEX rispetto ai CEX. Infatti, i prezzi degli asset sono influenzati in modo più significativo dai movimenti di mercato.
  • Assenza di servizio clienti: i DEX quasi mai dispongono di un servizio clienti. È necessario rivolgersi alla comunità per ottenere assistenza.

Quali Sono i Diversi tipi di Exchange Decentralizzati Esistenti Oggi?

simboli diverse blockchain

Sarebbe sbagliato pensare che esista solo un tipo di exchange decentralizzato. Attualmente, si contano principalmente tre grandi tipi di DEX. Questi offrono servizi relativamente simili, ma la differenza è evidente nella tecnica. Si trovano così i DEX senza blockchain, i DEX ibridi e i DEX basati su una specifica blockchain.

Exchange Decentralizzato Senza Blockchain

Si tratta di un tipo di exchange DEX che consente agli utenti di scambiare i propri token senza utilizzare una blockchain specifica. A differenza dei DEX basati su blockchain, questi ultimi ricorrono a una rete peer-to-peer per eseguire gli ordini e consentire gli scambi. In un DEX tradizionale, sono gli smart contract che svolgono questa funzione.

eToro

  • Investi con semplicità
  • Ampia scelta di asset
  • Social trading innovativo

 

Su questo tipo di exchange, è possibile effettuare scambi peer-to-peer da un crypto wallet o da un’applicazione di trading di criptovalute. Gli ordini vengono quindi eseguiti attraverso protocolli di comunicazione decentralizzati, che permettono agli utenti di scambiare senza intermediari.

I DEX senza blockchain hanno la capacità di offrire una privacy rinforzata, poiché anche le informazioni sulle transazioni non sono archiviate su alcuna blockchain. Tuttavia, possono verificarsi alcune limitazioni in termini di liquidità e volume, poiché la tecnologia blockchain non è presente per offrire i suoi servizi.

Il DEX senza blockchain più noto è probabilmente Bisq. Si tratta di un exchange decentralizzato di criptovalute che consente di scambiare senza utilizzare la blockchain. Gli utenti possono acquistare e vendere diverse criptovalute e valute fiat, e l’anonimato è offerto come opzione agli utenti della piattaforma.

L’Exchange Decentralizzato Ibrido

Il secondo tipo di exchange decentralizzato è ciò che viene chiamato DEX ibrido. Si tratta di un exchange che combina l’uso di una blockchain specifica e protocolli off-chain. A differenza dei DEX basati su una blockchain specifica, i DEX ibridi utilizzano dei sistemi per eseguire gli ordini al posto degli smart contract. Di conseguenza, gli scambi sono più veloci e meno costosi, ma la sicurezza e la trasparenza della blockchain sono comunque presenti.

Su questa piattaforma, gli utenti hanno la possibilità di inviare e ricevere fondi dal proprio crypto wallet. Una volta che l’ordine è stato effettuato, i fondi vengono inviati a un sistema off-chain (fuori dalla blockchain) per essere elaborati. Il sistema utilizza algoritmi di trading complessi per facilitare le transazioni. Gli ordini vengono infine inviati alla blockchain per essere finalizzati. Una volta sulla blockchain, saranno gli smart contract a subentrare ai sistemi.

Ci sono diversi vantaggi nell’uso dei DEX ibridi, tra cui la velocità delle transazioni e i bassi costi di transazione. Il DEX ibrido più conosciuto è Loopring. Questo utilizza la blockchain Ethereum per garantire la sicurezza e la trasparenza degli scambi degli utenti.

L’Exchange Decentralizzato Basato su una Blockchain Specifica

Questo è il tipo di exchange decentralizzato più comune e noto. Un esempio di DEX basato su una blockchain specifica è Uniswap (vedi recensione). Questo tipo di DEX utilizza la blockchain per la sicurezza delle transazioni egli smart contract per eseguire gli ordini di acquisto e vendita degli utenti. Gli utenti possono scambiare asset direttamente sulla blockchain.

Gli ordini di trading vengono inviati direttamente dal crypto wallet degli utenti. Le transazioni vengono quindi eseguite attraverso gli smart contract presenti sulla blockchain. Molti asset digitali possono essere così acquistati e venduti, come le criptovalute ma anche gli NFT compatibili con il metaverso, senza dover ricorrere ad un intermediario.

Ci sono numerosi vantaggi nell’uso dei DEX basati su una blockchain. Rispetto agli altri tipi di DEX, questo consente una sicurezza e una trasparenza notevolmente superiori, nonché una maggiore libertà nel controllo dei fondi di ciascuno. Il rischio di attacchi è anche notevolmente ridotto, poiché è la sicurezza offerta dalla blockchain a fare da scudo per proteggere gli utenti e i loro fondi. Inoltre, come già spiegato in precedenza, i fondi non sono conservati dal DEX, quindi corrono pochi rischi.

Conclusione

Gli exchange decentralizzati offrono un’alternativa interessante agli exchange centralizzati. Il funzionamento dei DEX si basa principalmente su blockchain pubbliche e smart contract. Il livello di trasparenza, sicurezza, privacy e resistenza alla censura è quindi molto importante e superiore a quello dei CEX. Gli utenti dei DEX mantengono così il controllo dei loro asset e non devono fornire i loro dati personali per utilizzare i servizi della piattaforma.

Ciò che piace principalmente nei DEX è la trasparenza, che consente di consultare qualsiasi transazione avvenuta sulla blockchain. La sicurezza implementata su questo tipo di piattaforma è anche un vantaggio significativo, poiché i fondi degli utenti non sono conservati da nessuna parte. L’anonimato offerto dagli exchange decentralizzati è totale, a differenza dei CEX che richiedono una vasta quantità di informazioni su ciascun utente.

Se l’uso dei DEX non è ancora molto diffuso, il loro utilizzo è in costante aumento. I vantaggi che offrono agli utenti coinvolgono sempre più persone, in un momento in cui l’anonimato è al centro delle discussioni. Parallelamente, numerosi sistemi politici denunciano comunque questo tipo di funzionamento, in particolare nell’ambito della lotta contro il riciclaggio di denaro, l’evasione fiscale e il finanziamento di organizzazioni illegali.

Domande frequenti

Cos'è una piattaforma decentralizzata?

Chiamata anche DEX, una piattaforma decentralizzata è una piattaforma che consente di effettuare transazioni dirette tra gli utenti senza bisogno di un intermediario di fiducia.

Qual è il miglior DEX?

Non esiste un miglior DEX. Tuttavia, diversi DEX si distinguono per la loro popolarità e il loro volume di scambi. Si possono menzionare Uniswap, SushiSwap e PancakeSwap come attori principali degli exchange decentralizzati.

Come funziona uno exchange decentralizzato?

A seconda del tipo di DEX, il funzionamento sarà diverso. In generale, un DEX consente agli utenti di scambiare fondi senza intermediari. Nella nostra guida, presentiamo i 3 tipi di DEX e il modo in cui operano.

Quali piattaforme sono decentralizzate?

I migliori exchange decentralizzati sono: Uniswap, PancakeSwap e SushiSwap. Si possono anche menzionare 1inch, Curve, Balancer, Bisq e Loopring.

Chi facilita un exchange su un DEX?

Gli smart contract facilitano gli scambi su DEX. Questi operano in modo simile ad un programma che si attiva non appena vengono soddisfatte una o più condizioni definite.

Come si utilizza Binance DEX?

Per utilizzare Binance DEX, dovrai prima creare un account e configurare il tuo crypto wallet compatibile con la BNB Chain. Successivamente, potrai accedere alla piattaforma e iniziare ad utilizzare i suoi servizi.

L'autore

Gianluca L.

Gianluca Longinotti è un analista e consulente con due master in finanza conseguiti all'Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne. Con diversi anni di esperienza nei settori bancario e IT presso Ernst & Young (EY), Gianluca è appassionato di economia, finanza e criptovalute, e ha scritto per diverse pubblicazioni specializzate nel settore degli investimenti.