L’airdrop di crypto è una tecnica di distribuzione di valute virtuali gratuite a un gruppo di utenti precedentemente selezionati. Gli airdrop di cypto sono spesso utilizzati dalle aziende che lanciano un nuovo progetto per promuovere il loro token e raggiungere un pubblico più ampio. Possono anche essere utilizzati per premiare gli utenti esistenti di un’altra criptovaluta per la loro fedeltà o per incentivare le persone ad adottare una nuova tecnologia.

Ci sono diverse modalità per partecipare a un airdrop crypto. A volte è sufficiente registrarsi sul sito web della valuta in questione e fornire un indirizzo del portafoglio elettronico valido. Altre volte potrebbe essere necessario compilare un modulo online o seguire la valuta sui social media, in particolare su Twitter, per essere idonei.

Ma cos’è esattamente un airdrop? Come iscriversi a un airdrop crypto e quali sono i migliori siti di airdrop attualmente disponibili?

Bitpanda

  1. Compra facilmente criptovalute
  2. Wallet sicuro integrato
  3. Varie opzioni di pagamento

Cos’è un airdrop crypto?

Un airdrop di criptovalute è una tecnica di distribuzione gratuita di valute virtuali. Questa tecnica viene spesso utilizzata al lancio di un nuovo progetto e consente all’azienda promotrice del progetto di promuovere la propria valuta a un pubblico più ampio. Quando una nuova criptovaluta lancia un airdrop, distribuisce gratuitamente quantità della sua valuta a un gruppo di persone selezionate. Queste persone possono essere utenti esistenti di un’altra criptovaluta, persone che seguono la nuova criptovaluta sui social media o semplicemente persone che compilano un modulo online.

Ci sono diverse ragioni per cui un’azienda potrebbe decidere di lanciare un airdrop. In primo luogo, è un modo efficace per ampliare il proprio target di utenti. Offrendo gratuitamente quantità di token, l’azienda vuole farsi conoscere dagli utenti, che saranno incoraggiati a informarsi, o addirittura a utilizzare, il token in questione. In secondo luogo, gli airdrop possono essere utilizzati per premiare gli utenti esistenti di un’altra criptovaluta per la loro fedeltà. Questo può essere un modo per spingerli a utilizzare la nuova valuta e dimostrare che il loro impegno è apprezzato. Infine, gli airdrop possono essere utilizzati per incentivare le persone ad adottare una nuova tecnologia. Ad esempio, un’azienda blockchain potrebbe lanciare un airdrop per promuovere il suo protocollo di proof-of-stake (PoS) tra gli utenti di proof-of-work (PoW).

Esistono tre tipi principali di airdrop crypto, ognuno con le proprie caratteristiche e metodi di distribuzione:

  • Airdrop di token: è la forma più comune di airdrop. I token sono unità di valore che possono essere scambiate su una piattaforma di cripto-scambio con altre valute. I token distribuiti possono essere utilizzati sulla piattaforma dell’azienda che li ha emessi, spesso in cambio di beni o servizi.
  • Airdrop di token su blockchain: questo tipo di airdrop implica la distribuzione di token su una blockchain, spesso in cambio di una certa quantità di un’altra criptovaluta detenuta dall’utente.
  • Airdrop di token su smart contract: questa forma di airdrop implica la distribuzione di token utilizzando un contratto intelligente su una blockchain. Gli utenti devono generalmente soddisfare un certo numero di criteri per essere idonei, come seguire l’azienda sui social media o compilare un modulo online.

Come partecipare a un airdrop crypto?

Per partecipare a un airdrop, è necessario seguire alcune fasi:

Fase 1 – Trovare un airdrop

Ci sono diverse modalità per trovare airdrop crypto. Puoi cercarli direttamente online, seguire gli account di social media delle criptovalute o iscriverti alle newsletter degli exchange di criptovalute. Prima di iniziare, assicurati di fare le tue ricerche e partecipare solo agli airdrop di aziende affidabili.

Fase 2 – Creare un portafoglio elettronico:

Per ricevere gli airdrop crypto, avrai bisogno di un portafoglio elettronico per conservare la criptovaluta in questione. Ci sono diverse opzioni di portafogli elettronici disponibili, ognuna con i propri vantaggi e svantaggi. Fai le tue ricerche e scegli quello che meglio si adatta alle tue esigenze.

Fase 3 – Seguire le istruzioni dell’airdrop:

Ogni airdrop crypto ha le proprie regole e applica le proprie condizioni. Alcuni potrebbero richiedere l’iscrizione al sito web dell’azienda che gestisce il progetto, altri potrebbero richiedere di seguire l’azienda sui social media, e altri ancora potrebbero richiedere di compilare un modulo online. Assicurati di leggere attentamente le istruzioni e di soddisfare tutti i criteri per essere idoneo.

Fase 4 – Inviare l’indirizzo del tuo portafoglio elettronico:

Una volta che hai soddisfatto tutti i criteri e le condizioni dell’airdrop, devi inviare il tuo indirizzo del portafoglio elettronico all’azienda. Questo indirizzo ti sarà assegnato quando creerai il tuo portafoglio elettronico e ti permetterà di ricevere gli airdrop al momento opportuno.

Fase 5 – Ricevere l’airdrop:

Una volta inviato l’indirizzo del tuo portafoglio elettronico e soddisfatto tutti i criteri dell’airdrop, non ti resta che attendere di ricevere il tuo airdrop. L’azienda distribuirà gli airdrop secondo il proprio calendario, quindi sii paziente.

Attenzione: ogni airdrop di criptovalute ha il suo modo di funzionare. Ricorda di fare ricerche approfondite sul progetto in questione per verificarne l’affidabilità e la legittimità, e informarti sulla data di distribuzione, che può spesso richiedere diverse settimane o addirittura mesi.

Siti di airdrop: la nostra comparazione

Gli airdrop di criptovalute sono un’opportunità unica per ricevere gratuitamente valute virtuali, ma può essere difficile trovare i posti giusti per trovarli.

Esistono infatti numerosi siti che offrono airdrop, ma tutti differiscono per affidabilità e serietà. Per aiutarti a trovare i migliori siti di airdrop di criptovalute, abbiamo confrontato diversi siti in base alla loro affidabilità, facilità d’uso e alla selezione di valute proposte. Abbiamo anche preso in considerazione il livello di sicurezza dei siti e la qualità del loro servizio clienti. Ecco i risultati del nostro confronto.

AirdropAlert

Airdrop crypto alert.com pagina ufficiale

AirdropAlert.com è uno dei siti più popolari per gli airdrop di criptovalute perché offre una vasta gamma di token gratuiti da ricevere. Fornisce anche informazioni dettagliate su ogni airdrop, insieme a istruzioni su come riceverli.

AirdropKing

Airdrop crypto alert.com pagina ufficiale

Questo sito offre una vasta gamma di airdrop ed è regolarmente aggiornato con nuovi progetti. Fornisce anche informazioni dettagliate su ogni airdrop insieme a istruzioni su come riceverli. Gli airdrop possono essere ordinati per novità, valutazioni degli utenti, rendimenti e data di scadenza.

AirdropBob

Airdrop crypto airdrop bob pagina ufficiale

Questo sito offre anche una vasta gamma di airdrop gratuiti, con informazioni dettagliate su ogni progetto. Dispone anche di un sistema di valutazione per aiutare gli utenti a valutare la qualità degli airdrop e a scegliere i progetti con consapevolezza. È il sito più semplice e facile da usare, e ha il vantaggio di essere aggiornato regolarmente con gli ultimi airdrop.

I migliori progetti di airdrop nel 2024

Se i siti precedentemente citati consentono di rimanere informati sui nuovi progetti, a volte può essere difficile distinguere tra progetti promettenti e affidabili e potenziali truffe.

Per avere una visione più chiara, abbiamo analizzato i progetti più promettenti del 2024, progetti che, sebbene non siano mai affidabili al 100%, stanno attirando molta attenzione e hanno un potenziale significativo.

Rabby Wallet

rabby wallet pagina iniziale

Rabby Wallet, un plugin per browser open source per l’ecosistema DeFi, offre agli utenti un’esperienza multichain più fluida e sicura. Si adatta automaticamente alla catena corrispondente in base al dApp Web3 visitato. Il loro motore di regole di sicurezza ti permette di controllare errori e rischi prima di firmare le transazioni.

Nonostante Rabby Wallet non abbia ancora il proprio token, ha fatto intendere che potrebbe premiare i suoi utenti. Hanno introdotto un programma di punti in cui gli utenti possono guadagnare punti installando l’app, partecipando a attività on-chain, effettuando scambi e invitando nuovi utenti. Guadagna punti bonus iniziali importando i tuoi wallet attivi. Gli utenti che raccolgono punti potrebbero ricevere un airdrop se lanciano il loro token.

ZeroLend (ZERO)

zerolend pagina iniziale

ZeroLend è un protocollo di prestito con stablecoin nativa costruita su zkSync. Il prodotto principale di ZeroLend è il suo mercato di liquidità decentralizzato e non custodito. ZeroLend è un fork di AAVE V3 con cambiamenti nei meccanismi di incentivazione che lo rendono molto simile a Radiant Capital. Il token ZERO serve sia come utility token che come governance token all’interno dell’ecosistema ZeroLend. I detentori del token possono utilizzarlo per accedere a vari benefici come sconti sulle commissioni, ricompense e diritti di voto.

ZeroLend effettuerà un airdrop del 10% della fornitura circolante di ZERO al lancio ai partecipanti all’airdrop. Iscriviti all’airdrop e completa semplici attività per guadagnare punti. Inoltre, guadagna più punti per ogni referral. I punti verranno convertiti in token ZERO al lancio.

Un totale del 10% della quantità in circolazione di ZERO al lancio sarà distribuito ai partecipanti all’airdrop.

Celestia (TIA)

celestia pagina iniziale

Celestia è una rete blockchain modulare il cui obiettivo è costruire un layer di disponibilità dati scalabile, permettendo la prossima generazione di architetture blockchain scalabili – blockchain modulari. Celestia scala separando l’esecuzione dal consenso e introducendo un nuovo primitivo, il campionamento della disponibilità dei dati.

Celestia ha appena effettuato un airdrop di un totale di 60 milioni di TIA a vari utenti e sviluppatori dell’ecosistema. Gli utenti dei top 10 Ethereum rollups come Arbitrum e Optimism, Cosmos Hub e Osmosis stakers e vari contributori pubblici di GitHub erano idonei a richiedere token TIA gratuiti.

Gli staker di TIA potrebbero avere diritto a ulteriori airdrop futuri, come abbiamo visto con l’airdrop Dymension.

Come analizzare il potenziale di un airdrop?

Identificare i progetti di valore con gli strumenti

Esistono numerosi siti web che offrono dati compilati su diversi protocolli, e molti di essi sono completamente gratuiti. DappRadar, DeFi Llama e altri strumenti simili sono ottimi punti di partenza.

Basta quindi utilizzare lo strumento per filtrare le liste e cercare di concentrarsi sui progetti che già presentano un elevato valore di token bloccati o TVL. Questo indica generalmente che il protocollo è ampiamente accettato, riducendo la probabilità che si tratti di una truffa. Non resta che individuare i protocolli che non hanno ancora emesso token o che prevedono un airdrop.

La cosa migliore da fare è identificare un protocollo affidabile e cercare di seguirlo tanto quanto si farebbe se non si cercassero airdrop. Partecipate anche alla comunità del progetto. Lì scoprirete probabilmente le migliori modalità per interagire con il protocollo. Alcuni progetti premiano i loro utenti più attivi con un airdrop del loro token nativo.

Creare un nuovo indirizzo wallet per ogni airdrop

Inoltre, è consigliabile creare un nuovo indirizzo wallet per ogni airdrop a cui si partecipa. Oltre alla protezione della privacy, è possibile ridurre le perdite in caso di truffa.

Assicurarsi di consultare il vero sito dell’airdrop

È anche importante sapere che gli scammer cercheranno di creare siti web simili a progetti di successo sapendo che gli utenti sono alla ricerca di airdrop crypto. Assicuratevi quindi di comunicare solo con il sito ufficiale del protocollo in questione in ogni momento.

Come identificare una truffa negli airdrop crypto?

Riteniamo importante ricordare che gli airdrop di criptovalute, sebbene molto interessanti nella maggior parte dei casi, possono anche comportare alcuni rischi:

  1. Truffe: alcune aziende poco scrupolose potrebbero utilizzare gli airdrop per ingannare le persone e rubare le loro informazioni e dati. È importante fare attenzione agli airdrop provenienti da fonti dubbie e non condividere mai le proprie informazioni private con nessuno.
  2. Furto di fondi: se ricevete fondi da un airdrop su un portafoglio non sicuro, potrebbero essere rubati da hacker. È importante conservare i fondi ricevuti in un portafoglio sicuro e proteggere le proprie informazioni di accesso.
  3. Valore della criptovaluta: Quando si ricevono criptovalute tramite un airdrop, è importante capire che il valore di queste criptovalute può variare considerevolmente. Ciò può comportare un rischio di perdita di valore se la criptovaluta ricevuta non si mantiene stabile.

Ci sono anche altri elementi che dovrebbero farvi scattare l’allarme, come:

  • Offerte non richieste,
  • Richieste di chiavi private,
  • Richieste di depositi su un account,
  • Garanzie di profitti,
  • Mancanza di informazioni sul progetto,
  • Falsi account sui social media che promuovono il progetto.

Nonostante questi rischi, l’airdrop rimane uno strumento prezioso per sostenere nuovi progetti, diversificare il proprio portafoglio e aumentare le possibilità di ottenere profitti. Basta adottare le precauzioni necessarie.

Airdrop crypto: la nostra opinione

Gli airdrop di criptovalute stanno riscuotendo un grande successo tra gli utenti della blockchain. Va detto che questo metodo ha il vantaggio di basarsi su un principio win-win: i proponenti di progetti incoraggiano gli utenti a utilizzare una piattaforma o a partecipare a un progetto; e gli utenti ottengono token gratuiti per diversificare il proprio portafoglio o ottenere profitti diretti. Tuttavia, non limitatevi a iscrivervi a un airdrop senza fare ricerche e consultare le opinioni dei siti di elenchi di airdrop.

Crypto.com

  • Carta crittografica gratuita
  • Exchange affidabile
  • Commissioni competitive

Conclusione

L’airdrop crypto è diventato oggi uno strumento imprescindibile, non solo perché consente di aumentare la base di utenti di un nuovo progetto, ma anche perché rappresenta un’eccellente opportunità per fidelizzare gli utenti, stimolare la domanda e far conoscere un progetto al grande pubblico. Si tratta quindi di uno strumento prezioso sia per le aziende che lanciano un nuovo progetto sia per gli utenti che vedono l’opportunità di ricevere token di criptovalute gratuitamente o a un prezzo vantaggioso.

Non dimenticate che vi forniamo anche consigli sugli investimenti in NFT.

FAQ - Questions fréquentes sur les Airdrop de cryptommonnaies

Fai attenzione alle offerte non richieste, alle richieste di chiavi private o di depositi. Verifica che il sito sia ufficiale e diffida dai falsi account sui social media.
Scegli progetti consolidati con un alto valore di token bloccati. Partecipa alle comunità e crea un nuovo indirizzo per ogni airdrop.
Ci sono rischi di perdita di fondi in caso di hack, di perdite se il valore del token diminuisce o di truffe con falsi airdrop.
Trova airdrop attivi, crea un portafoglio, segui le istruzioni del progetto e invia il tuo indirizzo per ricevere i token.