KuCoin Previsioni Crypto – Guida 2024

€ 9.7686

0.2929
Dernière mise à jour à 11:02:05 UTC
Market Cap
€ 942,639,652.15
Fully Diluted Market Cap
€ 1,661,822,240.73
Volume
€ 1,108,087.86
Circulating Supply
96,496,827.29 KCS

Convertitore di criptovaluta

Ultimo aggiornamento alle 11:15:05 UTC

Negozia adesso

Il token KuCoin (KCS) è la criptovaluta creata dalla piattaforma di scambio di criptovalute omonima. Molto popolare, questa piattaforma vanta di ospitare un quarto dei proprietari di criptovalute in tutto il mondo. Nel redigere su Tokize le recensioni sulle migliori piattaforme di criptovalute, abbiamo scelto di concentrarci qui sull’asset KCS e quindi sul token nativo di KuCoin.

Ben noto ai numerosi utenti della piattaforma di scambio, questo token ha argomenti molto forti da sostenere, in particolare tra gli utenti appena citati che possono beneficiare di vantaggi durante le loro transazioni e azioni.

Cos’è KuCoin (KCS)?

Come molte piattaforme di scambio di criptovalute, l’interesse di KuCoin era logicamente quello di creare il proprio token per attirare nuovi utenti e potenzialmente far salire il valore di questo asset offrendo vari vantaggi agli utenti ed ai trader sulla piattaforma.

Basato sulla blockchain di Ethereum, il token è un classico in quanto si tratta di un token ERC-20. Il suo scopo è relativamente semplice, poiché spinge gli utenti della piattaforma a godere di un flusso di reddito passivo quando possiedono il token. In poche parole, i detentori di KCS possono ricevere una parte dei profitti della piattaforma KuCoin.

Inoltre, possono consentire agli stessi utenti di beneficiare di sconti sulle commissioni sulla piattaforma KuCoin. Già nota come una delle più accessibili in questo senso, questa piattaforma offre fino al 30% di sconto sulle commissioni ai vari proprietari di token KCS.

È interessante notare che questa criptovaluta è anche popolare sulla piattaforma poiché alcuni dei suoi profitti vengono utilizzati per poter riacquistare e bruciare i token KCS. In questo modo, il valore dei token in circolazione può aumentare gradualmente grazie a questa tecnica ora comune nell’ambiente crypto.

KuCoin

  • Ampia gamma di criptovalute
  • Opzioni di trading avanzate
  • Commissioni competitive

La Storia del Token KuCoin

È necessario risalire al 2017 e alla creazione della piattaforma KuCoin per rintracciare le origini di questo asset omonimo. Pioniere nel mondo delle criptovalute e degli scambi, questa piattaforma è il risultato del lavoro di due amici considerati geni e programmatori fin dalla loro giovinezza. Logicamente, la storia del token KCS è quindi legata alla piattaforma KuCoin, che è oggi considerata una delle principali referenze internazionali, grazie alla sua vasta esperienza ottenuta dopo il lancio.

kucoin componenti del progetto

Non sempre è così ma per quanto riguarda questa società ed il suo stesso token, quest’ultimo è arrivato dopo la creazione della piattaforma di scambio. Lanciato come token ERC-20 sulla rete Ethereum pochi giorni dopo la creazione di KuCoin, il token KCS è stato inizialmente concepito come un meccanismo di condivisione tra la piattaforma e i suoi utenti. L’obiettivo era incoraggiare i proprietari a godere di un’esperienza migliore attraverso numerosi vantaggi.

Inizialmente, KCS era solo un semplice token “pratico” utilizzato per pagare commissioni di scambio e accedere a campagne esclusive sulla piattaforma. Da allora, l’evoluzione di questo token è stata impressionante e non sembra fermarsi qui, stando alle parole dei suoi creatori. Attualmente, il token KCS è la chiave dell’intero ecosistema locale ed è integrato in molte attività su KuCoin.

Con un’offerta crescente per i clienti di criptovalute, la piattaforma KuCoin è anche riuscita a continuare la sua espansione grazie all’evoluzione positiva del suo token ERC-20 negli ultimi mesi.

Perché è Stato Progettato il Token KuCoin (KCS)?

Non è sempre semplice definire i progetti di alcune criptovalute. Tuttavia, l’abbondanza di token ERC-20 legati a determinate piattaforme si spiega per scopi ovvi. Per quanto riguarda KuCoin e altre piattaforme simili, la creazione di un token serve a rendere popolare una piattaforma ed ad aprire più possibilità all’interno dell’ecosistema collegato.

Il token KCS è stato emesso attraverso una ICO, ovvero un’Initial Coin Offering, come è molto comune nel mondo delle valute virtuali. Durante questa operazione, sono stati emessi 200 milioni di token KCS a settembre 2017, e questa cifra includeva la metà dei token disponibili al grande pubblico. Da allora, la piattaforma ha progressivamente riacquistato (e continua a farlo) diverse migliaia di token in circolazione al fine di aumentare il valore di quelli ancora presenti nell’offerta e suscitare un interesse generale sia per questa criptovaluta che per la piattaforma madre.

Inoltre, il token si è ampliato poiché è incluso nello sviluppo della KuCoin Community Chain (KCC), una piattaforma decentralizzata che ospita progetti per il Web3, in cui la piattaforma è fortemente coinvolta.

pagina iniziale del sito kucoin

Come Funziona il Token KuCoin (KCS)?

Non tutti i token ERC-20 hanno lo stesso interesse e si discostano anche all’interno della famiglia dei token strettamente legati a determinate piattaforme. Tuttavia, il token di KuCoin ha il vantaggio di offrire un’utilizzo molto vario. Il token KCS può essere utilizzato per diverse cose sulla piattaforma, pur mantenendo la sua qualità primaria di criptovaluta soggetta ad un rendimento sugli investimenti quando sono soddisfatte determinate condizioni e si desidera investire in questo senso. Oggi, ecco i principali utilizzi di cui i proprietari possono beneficiare con KCS:

Riduzione delle commissioni di transazione

Nonostante la piattaforma di trading KuCoin sia molto attraente per quanto riguarda le commissioni di transazione, gli utenti cercano naturalmente di renderle il più basse possibile. L’uso di un token KCS può quindi diventare un vantaggio in questo senso.

In base al numero di token KCS posseduti, è possibile ottenere uno sconto fino al 30% dell’importo totale delle commissioni.

Accesso ad offerte speciali

I proprietari di token KCS possono ottenere un accesso esclusivo a diverse offerte iniziali promosse dalla piattaforma.

Bonus quotidiano

Per dinamizzare l’ecosistema della sua criptovaluta, KuCoin offre un bonus giornaliero a tutti i proprietari di KCS sulla piattaforma basato sui ricavi delle commissioni. Qualsiasi utente che possieda almeno sei token di questo tipo può beneficiare di questo bonus, indipendentemente dall’asset scambiato o venduto.

Commissioni di rete (gas)

Il token KCS consente anche di pagare le commissioni all’interno della blockchain KCC.

Asset classico

Come menzionato all’inizio, il KCS è anche un token classico che può essere acquistato, venduto o scambiato con l’obiettivo di un investimento in criptovaluta.

Dove Comprare KuCoin (KCS)?

È possibile acquistare il token KCS su diverse piattaforme, non solo su quella di KuCoin. Tra le più popolari ci sono la piattaforma Binance (vedi recensione) e anche quella di ProBit.

Tuttavia, è importante tenere presente che il valore del KCS può variare a seconda della piattaforma scelta. Questa ambivalenza si spiega con l’offerta e la domanda presenti su ciascuna delle piattaforme dove il KCS è disponibile. Da parte nostra, ti incoraggiamo ad acquistare questi token direttamente sulla piattaforma KuCoin per tutti i vantaggi citati in precedenza. Le differenze di valore non sono mai troppo significative e gli argomenti per l’acquisto sono sufficientemente a favore di KuCoin grazie ai vantaggi offerti sulla piattaforma, in particolare la promozione sulle commissioni di transazione.

kucoin prezzo su binance

Non senza una certa logica, facciamo comunque la scelta di concentrarci sulla piattaforma KuCoin per l’acquisto del token KCS. In quanto proprietaria di questo token, la piattaforma è anche una delle più rinomate al mondo per lo scambio di criptovalute di ogni tipo.

Come comprare KuCoin? Per acquistare il token KCS su KuCoin, la procedura è molto semplice:

Creazione di un account

La procedura è classica e relativamente veloce. La verifica avviene tramite la procedura KYC (Know Your Customer), consueta al momento di acquistare Bitcoin o qualsiasi altra criptovaluta (vedi i prezzi qui).

Ricarica del conto

Ci sono due modi per alimentare il proprio conto su KuCoin. Il primo è il più rinomato tra i neofiti, poiché consente di ricaricare il proprio conto KuCoin con valuta fiat. Con 70 opzioni di pagamento disponibili, tutti i neofiti possono trasferire denaro sul loro conto in tutta sicurezza. Inoltre, la piattaforma utilizza un servizio P2P per l’acquisto di USDT.

Infine, è anche possibile alimentare il proprio conto con asset già posseduti o conservati su una piattaforma o un portafoglio.

Passare allo scambio

Recandoti nella funzione Spot Trading della piattaforma KuCoin, dovrai semplicemente trovare la coppia KCS/USDT e inserire l’importo dei valori che desideri scambiare per ottenere dei KCS.

Conservare i tuoi KCS

Una volta completata la transazione, ci vogliono solo pochi secondi per trovare questo asset sul tuo conto KuCoin. È possibile lasciarli così o trasferirli su un portafoglio esterno per conservarli.

KuCoin

  • Ampia gamma di criptovalute
  • Opzioni di trading avanzate
  • Commissioni competitive

Fear & Greed Index Per KuCoin

Ultimo aggiornamento:: 25 febbraio 2024

Adesso: 78 Avidità estrema

Adesso: 78 Avidità estrema

Ieri: 78 Avidità estrema

La settimana scorsa: 70 Avidità

Comprare KuCoin nel 2024 è un Buon Investimento?

Come avrete capito leggendo queste righe, il token KuCoin (KCS) ha vissuto una grande evoluzione negli ultimi anni. Passato da un semplice vantaggio per l’uso della piattaforma KuCoin, sta gradualmente diventando una criptovaluta degna di nota. Storicamente legato alla crescita della piattaforma, questo token sembra possedere un forte potenziale. Nel 2021 aveva superato la soglia dei 28 dollari e da allora la pubblicazione del suo white paper dimostra anche che questo asset ha un futuro promettente.

L’evoluzione della piattaforma KuCoin sarà interessante da seguire, tutto fa pensare che ci sarà una correlazione con l’andamento del suo token. Dopo la sua prima impennata all’inizio del 2021, il token non è mai sceso sotto i 6 dollari di valore. Per gran parte dell’anno 2022 si era mantenuto intorno ai 20 dollari, attualmente, dicembre 2023, il suo valore si aggira intorno ai 7,50 dollari.

Tuttavia, è importante tenere presente che il token KCS, come tutti gli altri asset crypto, è soggetto a variazioni e non è possibile prevedere la redditività o meno di qualsiasi investimento. A tal fine, abbiamo elencato diversi punti positivi e negativi che, secondo noi, dovrebbero aiutarti a valutare questo potenziale investimento in criptovaluta. Ecco i vantaggi del token KCS secondo noi:

KuCoin Crypto: I Punti Positivi e Negativi

  • Collegato ad una delle migliori piattaforme di scambio di criptovalute.
  • Disponibile su diverse piattaforme a prezzi differenti.
  • Un’evoluzione che sembra inserirsi in un ampio ecosistema grazie a KuCoin.
  • La piattaforma KuCoin non è disponibile negli Stati Uniti.
  • I vantaggi sono disponibili solo sulla piattaforma KuCoin.

KuCoin Valore – Il Nostro Parere Finale sul Token KCS

Sebbene sia logicamente legato alla piattaforma KuCoin, il token KCS ha, secondo noi, un grande potenziale per il futuro e dipenderà logicamente dall’evoluzione di questa piattaforma di trading. Tuttavia, la sua presenza su altre piattaforme è un grande punto positivo che conferisce a questa criptovaluta un futuro sicuro. L’interesse attorno a questo token è sempre crescente e supera persino il semplice vantaggio di utilizzarlo sulla piattaforma KuCoin.

Nel futuro, potrebbe diventare uno dei token più ambiti nel mondo delle criptovalute ed essere apprezzato dagli utenti oltre ai vantaggi che offre su KuCoin.

Il token KCS ha già subito una grande evoluzione e il suo creatore si assicura di gestire alla perfezione domanda e offerta, in particolare riacquistando un certo numero di asset. Pertanto, il nostro parere è decisamente positivo e il futuro sembra interessante per il token KCS.

FAQ - Domande Frequenti sulla Criptovaluta KuCoin

Posso acquistare i token KCS altrove che su KuCoin?

Sì, è del tutto possibile acquistare i token KCS su altre piattaforme.

Qual è il valore massimo raggiunto dal token KCS?

Dal suo lancio nel 2017, il token KCS ha raggiunto il massimo di 28 dollari.

Qual è il valore attuale del token KCS?

All’inizio di dicembre 2023, il valore KCS euro si aggira intorno a 6,90.

L'autore

Gianluca L.

Gianluca Longinotti è un analista e consulente con due master in finanza conseguiti all'Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne. Con diversi anni di esperienza nei settori bancario e IT presso Ernst & Young (EY), Gianluca è appassionato di economia, finanza e criptovalute, e ha scritto per diverse pubblicazioni specializzate nel settore degli investimenti.