Plian (PI) Previsioni 2024 – Guida Completa

€ 0.0024

-0.336478525
Ultimo aggiornamento 12:06:03 UTC
Valore totale diluito
€ 4.94 Milioni
Volume
€ 103.2
Quantità in circolazione
0 PI

Le 5 migliori piattaforme di trading criptovalute

eToro Logo
4.7

Recensione eToro 2024

Coinbase Logo
4.8

Recensione Coinbase 2024

ByBit Logo
4.7

Recensione ByBit 2024

Kraken Logo
4.6

Recensione Kraken 2024

BTCC Logo
4.6

Recensione BTCC 2024

Convertitore di criptovaluta

Ultimo aggiornamento 12:15:03 UTC

Acquista pchain ora

Rinominata Plian nel primo trimestre del 2021, la criptovaluta precedentemente chiamata Pchain ha comunque mantenuto il suo codice (PI). C’è molto da dire su questa evoluzione e cambiamento di marchio che i fondatori dell’ecosistema vogliono rendere sostenibile nei prossimi anni. Cambiando nome, la strategia di sviluppo è passata da un focus principalmente concentrato sulla blockchain privata di Pchain allo sviluppo generale di una blockchain pubblica e più scalabile. L’obiettivo è quindi semplice: essere in grado di gestire un numero maggiore di transazioni.

Vi spieghiamo tutto ciò che c’è da sapere su Plian nel 2023.

Cos’è Plian (PI)?

Avrete capito che Plian è strettamente legato a Pchain poiché condivide le stesse fondamenta, le stesse caratteristiche e trae l’intera sua storia da questa vecchia blockchain.

Inizialmente, Pchain voleva, attraverso i suoi fondatori, democratizzare l’uso delle blockchain pubbliche rispetto a quelle proposte da Bitcoin ed Ethereum. Cambiando marchio e identità visiva, Plian ha mantenuto gli stessi obiettivi aprendosi a ancora più opportunità.

Oggi, il recente progetto di Plian e di (PI) è abbastanza semplice da comprendere. Secondo il sito ufficiale di Plian, quest’ultimo evidenzia tre grandi obiettivi. In primo luogo, Plian vuole mettere in evidenza un’alta adattabilità e adattarsi costantemente alle richieste creando, ad esempio, un gran numero di “sotto-catene” di blocchi. Successivamente, in linea con il Web3, Plian vuole essere un pioniere nella decentralizzazione e propone, a tal fine, un ampio raggio d’azione che non influisce in alcun modo sulla velocità della rete. In quest’ambito, la sicurezza è fondamentale per Plian, che pone questo terzo grande punto come funzione prioritaria.

Binance

  1. Ampia varietà di criptovalute
  2. Piattaforma sicura e affidabile
  3. Servizio clienti h24

Storia di Plian (PI)

Per comprendere la creazione di Plian, è necessario risalire al 2018 e ritrovare la nascita di Pchain. In quel periodo, questo nome composto dai termini “public” e “chain” richiamava direttamente la sua natura di blockchain a utilità pubblica.

schermata di trading

Concretamente, il passaggio a Plian era soprattutto commerciale e non ha cambiato l’interesse di base di questa criptovaluta. A conferma di ciò, l’attivo è rimasto lo stesso con (PI).

Logicamente, entrambe le entità sono state create dalle stesse persone, in particolare dal Dr. Feng Cao, che è ancora alla guida di un progetto che si propone sin dall’inizio come innovativo nel mondo delle criptovalute. In questo senso, il progetto è fortemente sostenuto da diversi partner strategici, dai finanziatori di venture capital alle aziende specializzate nelle tecnologie.

Oggi, la nuova identità di marca PLIAN richiama l’acronimo di Public Ledger Interchain Architecture Network. Questo mette in evidenza, sempre secondo lo stesso principio di Pchain, la creazione di una soluzione ancora più ampia e con più funzionalità rispetto a quest’ultima.

pagina iniziale del sito di Plian

Un fatto interessante per una blockchain, Plian utilizza, come faceva Pchain, un consenso ibrido, posizionato a metà strada tra la proof of stake (PoS) e la proof of work (PoW). Si basa ancora sullo stesso principio dell’approccio “PDBFT”, già utilizzato da Pchain che poteva trattare circa 180.000 transazioni al secondo. Oggi, Plian si vanta di poter gestire lo stesso numero di transazioni e soprattutto la gestione di 256 sotto-catene!

Perché è Stato Progettato Plian (PI)?

Nel 2018 per Pchain o nel 2021 per il suo successore Plian, la progettazione di PI ha mantenuto lo stesso obiettivo. Questo ecosistema e il suo asset di criptovaluta (PI) vogliono essere all’avanguardia nella nuova generazione del web, ovvero il Web3. Così, Plian è stato progettato per creare un’infrastruttura di blockchain che può essere utilizzata per le applicazioni decentralizzate (dApps), che sono la bandiera delle nuove tecnologie web.

Secondo i fondatori di Plian, le attuali blockchain, come quelle più famose come Bitcoin o Ethereum, limitano le prestazioni e la possibilità di interoperabilità. Plian voleva quindi, fin dall’inizio, offrire una soluzione di blockchain molto più avanzata, sicura e soprattutto veloce. Ciò riguarda sia gli sviluppatori che gli utenti.

Mantenendo l’obiettivo di interoperabilità, Plian trae la sua grande forza dalla capacità di essere compatibile con le altre blockchain esistenti.

In conclusione, Plian è stato progettato per offrire una soluzione di blockchain molto più avanzata rispetto a quelle conosciute dalla maggior parte degli utenti di criptovalute (vedi tutti i prezzi qui). Il progetto cerca di fornire soluzioni alle sfide attuali affrontate dagli stessi utenti che a volte si trovano di fronte a un muro con le blockchain più famose nel mondo delle criptovalute.

Come Funziona Plian Crypto (PI)?

Plian è quindi una blockchain che opera attraverso il suo proprio asset di criptovaluta (PI). Come annunciato lungo questa recensione, il campo di attività di Plian è molto ampio e, secondo il sito ufficiale di questa blockchain, il suo funzionamento è suddiviso in tre grandi categorie.

In primo luogo, è logicamente possibile costruire sulla blockchain con diversi casi d’uso. Ad esempio, è del tutto possibile costruire una sotto-catena o procedere all’implementazione di smart contrac per sviluppare l’ecosistema.

Successivamente, è possibile configurare nodi e diventare un validatore per ottenere ricompense e continuare a sviluppare la blockchain.

Infine, è ovviamente possibile effettuare staking sulla criptovaluta (PI).

struttura della PlianDAO

Per realizzare l’insieme di questi obiettivi, la società di Plian mette a disposizione diversi strumenti, come il PIWallet, che si propone come il primo portafoglio che consente di fare mining dal proprio telefono. Inoltre, il funzionamento di Plian è reso possibile attraverso diverse funzionalità. Ecco quali sono:

Consenso ibrido

Come annunciato sopra, Plian utilizza il consenso PDBFT, che è un mix ibrido tra PoS e PoW con l’obiettivo di trarre il massimo vantaggio da ciascuna di queste soluzioni.

Interoperabilità

È possibile trasferire asset e dati da diverse blockchain e non solo da quella di Plian.

Scalabilità

Plian può gestire circa 180.000 transazioni al secondo.

Sicurezza 

Utilizzando meccanismi di sicurezza avanzati, Plian protegge le transazioni e gli asset degli utenti in modo altamente sicuro.

Sviluppo

Plian mette a disposizione degli utenti diversi strumenti per creare dApp sulla piattaforma.

Dove Comprare PI?

Per quanto interessante possa essere questo progetto, non è facile acquistare il token (PI) così facilmente come è possibile farlo per altri asset di criptovalute. Concretamente, le piattaforme di scambio disponibili per l’acquisto o la vendita di PI si contano sulle dita di una mano ed è importante notare che al momento non esiste la possibilità di scambiare su piattaforme rinomate come Binance (vedi recensione) o eToro. Oggi, la piattaforma Kraken (vedi recensione) propone l’acquisto e la vendita di token PI, ancora considerati come attori semplici nel mondo delle criptovalute e lontani dall’essere i migliori in termini di capitalizzazione.

La piattaforma BitGlobal propone anch’essa questo token, ma solo attraverso l’USDT, mentre Kraken propone lo scambio sia con USDT che con Bitcoin. Questo può essere un punto positivo considerando l’interoperabilità di questa blockchain Plian.

Nel frattempo, è quindi possibile acquistare token PI da Kraken, e qui sotto vi forniamo i passaggi da seguire per farlo.

Apertura di un account su Kraken

Punto positivo iniziale, la piattaforma di Kraken è disponibile in italiano e vi consentirà quindi di usufruire di un’interfaccia chiara se non parlate inglese. Ricordate che è l’unica piattaforma, al di fuori di quella prevista per gli sviluppatori di Plian, che vi consente di acquistare PI utilizzando Bitcoin o dollari americani.

Per creare un account su Kraken, potrete procedere utilizzando un indirizzo email o un numero di telefono. Vi sarà quindi richiesta una password e rapidamente, dovrete come sempre procedere alla verifica e all’identificazione approfondita nel contesto del protocollo KYC.

Come per molte piattaforme di scambio che cercano di ottenere sempre più clienti, è importante notare che un codice di riferimento consentirà al referente e alla sua controparte di ottenere vantaggi sulla piattaforma.

Deposito di fondi: come comprare Plian (PI)

Una volta che l’account è stato convalidato dalla piattaforma, il che può richiedere talvolta diversi giorni, siete liberi di depositare i vostri primi fondi per acquistare i vostri primi token PI. È del tutto possibile trasferire Bitcoin o altri asset già detenuti su altre piattaforme tramite un portafoglio o semplicemente effettuare un deposito di valuta fiat.

Successivamente, la sezione “trade” vi consentirà di selezionare l’acquisto di PI con il valore e la transazione desiderati. Se avete depositato euro, tenete presente che oltre ad una commissione, la piattaforma effettuerà il cambio al momento dell’acquisizione di questi token.

Binance

  1. Ampia varietà di criptovalute
  2. Piattaforma sicura e affidabile
  3. Servizio clienti h24

Fear & Greed Index Per Plian

Ultimo aggiornamento: 18 giugno 2024

Adesso: 41 Paura

Adesso: 41 Paura

Ieri: 41 Paura

La settimana scorsa: 43 Paura

Plian Valore: Comprare Plian (PI) nel 2024, è un Buon Investimento?

Dal momento della sua creazione, è interessante notare che Plian e la sua curva di valore corrispondono ampiamente alla curva di valore di Bitcoin. Tuttavia, come potete immaginare, i valori non sono gli stessi.

immagine astratta rete blockchain

Partito da 0,15 euro alla sua creazione per poi scendere a 0,010 euro, il PI ha subito una significativa crescita fino a raggiungere 0.050 nel 2021 poco dopo il passaggio da Pchain a Plian, attualmente il valore pi euro è di 0,0029 , ma è importante considerare l’intero ecosistema e l’interesse generale di questo progetto, ancora in fase di sviluppo, per valutare un potenziale investimento.

È molto probabile che una volta che il progetto sarà sviluppato in modo completo, la società Plian procederà al riacquisto e alla distruzione di alcuni asset al fine di conferire più valore a quelli in circolazione. Questo spiega in particolare perché è complesso ottenere token PI al di fuori dello sviluppo menzionato nel paragrafo sulle funzionalità di Plian.

Oggi, l’ecosistema di Plian sembra particolarmente sano e ben concepito per le sfide future nel mondo delle criptovalute. Come sempre, potrebbe trattarsi di un investimento estremamente rischioso, ma concretamente, il token PI sembra avere un bel futuro davanti a sé.

Il Nostro Parere Finale su Plian (PI)

È necessario essere perfettamente chiari quando si menziona l’idea generale di Plian: il concetto è ancora nelle sue fasi iniziali. Tuttavia, questa blockchain scalabile e in grado di rispondere alle esigenze degli utenti del Web3 ha un futuro abbastanza interessante se si considerano le grandi ambizioni promosse dai fondatori del progetto.

Questi sembrano essere in perfetta sintonia con le sfide delle criptovalute e del nuovo mondo digitale. Ciò conferisce una certa eccitazione intorno a questo progetto, ed è molto appassionante seguire le roadmap semestrali promosse dall’organizzazione.

Come avete capito, il progetto è ancora in fase di sviluppo ed è soprattutto noto tra gli sviluppatori per la possibilità di creare app su questa blockchain innovativa. Acquistare i token è ancora complicato, ma tutto lascia pensare che diventerà più semplice col passare del tempo.

Oggi, Plian e il suo token PI presentano un progetto molto interessante da seguire, e non c’è dubbio che sarà necessario monitorare attentamente l’evoluzione di questo ecosistema nei mesi e negli anni a venire.

FAQ - Domande Frequenti sulla Criptovaluta Plian

Nel 2021, la blockchain pubblica Pchain e il suo asset PI sono stati rinominati in Plian. Se il principio rimane lo stesso, con una forte azione verso il Web3, questo ecosistema si propone di essere ancora più ampio nelle sue funzionalità.
Attualmente, solo alcune piattaforme offrono il PI, ad esempio Bitglobal e Kraken.
Diverse aziende di fama collaborano con Plian: IEEE, Keystore, University of Queensland, OneLedger, ecc.