Poken (PKN) Previsioni Crypto 2024

€ 0.

0.
Ultimo aggiornamento 03:06:03 UTC
Quantità in circolazione
0 -

Le 5 migliori piattaforme di trading criptovalute

eToro Logo
4.7

Recensione eToro 2024

Coinbase Logo
4.8

Recensione Coinbase 2024

ByBit Logo
4.7

Recensione ByBit 2024

Kraken Logo
4.6

Recensione Kraken 2024

BTCC Logo
4.6

Recensione BTCC 2024

Convertitore di criptovaluta

Ultimo aggiornamento 03:15:03 UTC

Acquista pkn ora

Dalla sua creazione nel 2016 a Hong Kong, la società Poken ha attirato la curiosità di molti operatori di criptovalute. Se il suo asset (PKN) non è ancora uno dei più popolari sulle piattaforme di scambio, ha tutto per diventarlo. Il motivo è semplice e risiede nelle azioni dell’azienda. Cercando di sviluppare diverse piattaforme, essendo vicino e attento ai suoi stakeholder e proprietari di asset o desiderando offrire una soluzione per il futuro da diversi anni, Poken fa le cose in modo intelligente.

Recentemente, alcuni progetti in questo ecosistema gli hanno permesso di farsi un nome. Trova la nostra recensione di Poken qui sotto.

Cos’è Poken Crypto (PKN)?

La criptovaluta (PKN) è stata creata alla fine del 2021. È quindi particolarmente recente, ma la sua storia può comunque essere collegata all’età dell’ecosistema Poken nel suo complesso. Nel 2017 e poi nel 2019, Poken ha lanciato due piattaforme, ciascuna con l’obiettivo di democratizzare l’uso delle criptovalute per i pagamenti tradizionali. L’obiettivo resta oggi lo stesso in un universo però molto diverso e più atipico. Torneremo su questo.

Il token PKN è costruito sulla blockchain di Ethereum e funziona quindi secondo la logica della Proof of Stake (PoS). Utilizza gli standard di sicurezza e gli stessi aspetti di decentralizzazione di altre criptovalute disponibili su questa importante blockchain nel mondo delle criptovalute.

La fornitura totale di token PKN è limitata a un miliardo e a oggi l’espansione dei token continua sulle varie piattaforme di scambio. Il token ha diversi obiettivi e ovviamente quello di premiare gli utenti che partecipano alla gestione della rete. Tuttavia, Poken (PKN) dal 2021 si è fatto conoscere soprattutto grazie alla piattaforma Pokmi. Quest’ultima si distingue dalla massa perché è semplicemente una piattaforma che offre, in gran parte, l’acquisto e la vendita di contenuti per adulti.

poken pagina iniziale

La Storia di Poken (PKN)

Il token Poken (PKN) presente sulla blockchain di Ethereum e disponibile per lo scambio su numerose piattaforme di criptovalute è quindi in gran parte un token utilizzato sulla piattaforma Pokmi. Nel 2021, la società Poken ha lanciato contemporaneamente la piattaforma Pokmi e il suo token nativo.

Il token PKN viene utilizzato, tra l’altro, per l’acquisto e la vendita di contenuti destinati agli adulti sulla piattaforma Pokmi. Quest’ultimo è orgoglioso anche delle collaborazioni nel settore.

Sebbene la piattaforma Pokmi sia ora evidenziata quando si utilizza un token PKN, Poken afferma che questa valuta può ancora essere utilizzata in altre categorie di acquisto e vendita. Poken continua il suo sviluppo e attualmente l’obiettivo rimane lo stesso per l’azienda: offrire un mezzo di pagamento pratico e decentralizzato per il futuro desiderando, come molti asset, competere con le abitudini di pagamento adottate nel corso degli anni dai consumatori.

È però ovvio comprendere perché il mondo Pokmi offra un aspetto pratico e attrattivo agli utilizzatori di criptovalute e in particolare di PKN.

Se ci atteniamo a quanto affermato dall’azienda sul suo sito ufficiale, Pokmi non è quindi l’unica funzionalità dell’azienda messa in primo piano. . Con il supporto di creatori (di ogni provenienza), aziende e partnership sempre più importanti, Poken vuole affermarsi nel mondo delle criptovalute e continuare a offrire varie soluzioni, oltre a quelle conosciute sulla sua piattaforma Pokmi.

Binance

  1. Ampia varietà di criptovalute
  2. Piattaforma sicura e affidabile
  3. Servizio clienti h24

Perché è Stato Progettato Poken (PKN)?

Sebbene Poken e la compagnia siano al centro di numerosi progetti su larga scala, il più famoso è necessariamente quello legato alla piattaforma Pokmi. L’utilizzo del token Poken (PKN) non si ferma qui, ma rappresenta la maggior parte delle transazioni effettuate.

Dalla nascita dell’azienda e fino ad oggi, l’obiettivo di Poken è quello di essere utilizzato come mezzo di pagamento affidabile e sicuro per l’acquisto di beni e servizi. Con le sue ex piattaforme Poket e Pokikoo, l’azienda Poken si è mossa in questa direzione consentendo l’acquisto di determinati beni direttamente tramite asset token. La destinazione d’uso del PKN non è quindi direttamente finalizzata alla produzione di contenuti per adulti o di quest’area in generale su Pokmi. Il token è semplicemente il mezzo di pagamento scelto da Poken per effettuare transazioni su Pokmi. In futuro tutto fa pensare che anche altri settori sperimenteranno lo stesso principio.

poken pagina di login

Tuttavia, è ovvio capire perché questo settore per adulti abbia un interesse significativo nell’uso delle criptovalute (vedi prezzi) come pagamento. Pioniere nell’adozione di blockchain e criptovalute, questo settore beneficia dell’anonimato e della sicurezza delle transazioni.

Come Funziona Poken (PKN)?

Come spiegato sopra, l’attività di Poken è attualmente molto estesa, anche se recentemente ha goduto di una relativa notorietà grazie alla sua piattaforma Pokmi. Tuttavia, il suo funzionamento generale non si basa esclusivamente su questo, poiché Poken e il suo token PKN rappresentano un intero ecosistema, portando avanti diversi progetti nel mondo delle criptovalute. Infatti, Poken cerca anche di fornire servizi ad aziende di ogni tipo e, soprattutto, di democratizzare il pagamento tramite criptovaluta. Per questo l’azienda mette in evidenza un token (PKN) con i vantaggi conosciuti da queste valute virtuali, ovvero uno stato di anonimato protetto e una maggiore sicurezza. Le caratteristiche del token Poken (PKN) sono quindi numerose.

Pagamenti Decentralizzati

Ecco la prima e più ovvia funzione del token. Poken vuole sviluppare i pagamenti online e su varie piattaforme cercando di inserire le sue criptovalute e anche altre su numerosi siti commerciali.

Velocità di Transazione

In termini di tecnologia delle criptovalute, Poken sfrutta la velocità della blockchain di Ethereum per offrire transazioni affidabili, sicure e soprattutto veloci.

Commissioni di Transazione

Le commissioni di transazione sulla rete Poken sono inferiori rispetto ad altri asset di questo tipo e ad altri NFT. Con questo vantaggio, Poken cerca anche di democratizzare l’uso dei suoi token spingendo a volte gli utenti a preferirlo rispetto alla tradizionale moneta fiat su piattaforme compatibili.

Ergonomia

Rispetto ai suoi concorrenti e secondo le sue stesse parole, Poken punta a essere più facile da usare. Un altro aspetto che mira a democratizzare l’uso delle criptovalute!

Smart contract

Come molte altre criptovalute, anche l’ecosistema Poken implementa smart contract che consentono l’esecuzione di operazioni programmate e offrono quindi l’automazione del flusso di lavoro sulla blockchain.

Uniswap

  • Primo exchange decentralizzato
  • Integra la BNB Chain
  • Ampia liquidità

Dove Comprare Poken (PKN)?

Per vari motivi, come avrai capito nel corso di questa guida, potrebbe essere interessante acquisire asset Poken per usufruire delle relative soluzioni di pagamento o, più semplicemente, investire in questa criptovaluta grazie alla sua presenza su diverse piattaforme di scambio. Ad oggi, Poken non è disponibile sulla maggior parte delle piattaforme di scambio centralizzate o decentralizzate. Ad esempio, perfino grandi exchange come Binance (vedi recensione) non consentono l’acquisto del token. Tuttavia, molti di loro offrono questo asset sempre più popolare per l’acquisto e la vendita. Pensiamo ad esempio a MEXC o BitMart.

Tuttavia, a nostro avviso, la piattaforma Uniswap è la migliore in grado di offrire lo scambio di asset e token PKN. Molto rinomata e con molti argomenti positivi, questa piattaforma ha una propria recensione su Tokize (vedi recensione Uniswap). In questo senso ti spiegheremo anche come effettuare un acquisto di Poken o una vendita di quest’ultimo da questa stessa piattaforma. Quindi, come comprare Poken su Uniswap?

Apri un Conto su Uniswap

Questa piattaforma DEX ha moltissimi follower ed è facile capirne il motivo. Sulla home page di Uniswap non avrai problemi a effettuare uno scambio, tutto in italiano. Per effettuare le prime azioni potrai passare direttamente dalla piattaforma web o, se già ce l’hai sul tuo telefonino, all’applicazione ufficiale Uniswap.

Tecnicamente, la creazione di un account non esiste su Uniswap poiché si tratta di una piattaforma decentralizzata. Se sei abituato a questo tipo di piattaforme, saprai che questo passaggio viene saltato, così come l’eventuale messa in sicurezza del conto o addirittura l’effettuazione di un deposito: questi passaggi non esistono su una DEX. In questo modo, puoi procedere direttamente all’acquisto della tua criptovaluta e, ove applicabile, dei token PKN.

Comprare Poken (PKN) su Uniswap

Trattandosi di una DEX, prima di comprare PKN su Uniswap, dovrai già possedere una criptovaluta e degli asset disponibili per lo exchange su questa stessa piattaforma. Senza questo, non potrai effettuare un exchange. Uniswap offre criptovalute abbastanza frequenti e numerose per gli exchange: ETH, USDT, WETH, DAI, ecc.

Successivamente, bisognerà fare spazio all’exchange collegando il proprio wallet tra quelli disponibili e autorizzati dalla piattaforma. L’exchange avverrà in modo automatico e sicuro grazie all’azione del tuo wallet.

Una volta completata l’operazione, potrai beneficiare direttamente del numero di PKN acquisiti da questo stesso wallet.

Uniswap

  • Primo exchange decentralizzato
  • Integra la BNB Chain
  • Ampia liquidità

Fear & Greed Index Per Poken

Ultimo aggiornamento: 14 giugno 2024

Adesso: 42 Paura

Adesso: 42 Paura

Ieri: 43 Paura

La settimana scorsa: 45 Paura

Poken Previsioni: Acquistare PKN nel 2024 è un Buon Investimento?

La storia del token PKN è iniziata nell’estate del 2021 con la prima ICO realizzata dall’azienda Poken. La vendita di PKN da 10,7 milioni di dollari è avvenuta in seguito alla distruzione del vecchio token PKN, disponibile sulle precedenti piattaforme dell’azienda, sopra menzionate e da allora scomparso.

Valore PKN euro: la crypto ha preso l’abitudine di oscillare intorno a 0,00069€. Poco dopo il lancio della piattaforma Pokmi, il token nativo dell’ecosistema Poken ha sfiorato il valore di 0,1825 euro, anche se questo prezzo è rimasto solo per poche ore.

L’evoluzione dei progetti all’interno di questo ecosistema può rendere interessante un simile investimento poiché i diversi utenti sembrano attribuire importanza agli sviluppi e alle ambizioni di Poken. Se ci atteniamo a queste stesse caratteristiche, PKN ha il potenziale per aumentare di valore nei prossimi anni e perseguire così il suo obiettivo. A nostro avviso, l’ambizione di offrire una moneta virtuale pensata per i pagamenti online è logica e plausibile poiché molte piattaforme riconosciute hanno già dato fiducia a Poken e al suo famoso token.

Per quanto riguarda la piattaforma Pokmi e sebbene questa non sia, ancora una volta, l’unica azione di Poken, anche questo sviluppo sembra andare nella giusta direzione. L’industria dei film per adulti è stata spesso redditizia per molte aziende e in questo senso l’utilizzo dei token PKN è sempre più importante grazie a Pokmi.

criptovalute fisiche

La Nostra Opinione Finale su Poken (PKN)

A prima vista, il token PKN sembra un token classico, poiché ormai ce ne sono migliaia su piattaforme e diverse blockchain. Basta però scavare un po’ più a fondo tra le informazioni condivise dall’azienda Poken per capire che quest’ultima vuole agire diversamente nel mondo delle criptovalute. Indubbiamente, Poken vuole diventare uno dei principali attori del futuro Web3 ed è già orgoglioso di annunciare diverse partnership con aziende che offrono pagamenti online con questo asset.

Tuttavia, l’attrazione principale di Poken nel 2024 rimane la sua piattaforma Pokmi ed è questo che la rende particolarmente atipica nel mondo delle criptovalute. Se l’industria del cinema per adulti è sempre stata una strenua sostenitrice delle criptovalute grazie al loro anonimato e alla loro sicurezza, Pokmi ha davvero fatto un passo avanti nell’utilizzo degli asset online. Con diverse partnership, la piattaforma offre un marketplace NFT. Senza essere strettamente concentrato su questo aspetto e settore di attività, Poken cerca soprattutto di dimostrare la propria competenza e di espandersi in altri settori grazie a questa esperienza sempre più riconosciuta, in particolare attraverso la piattaforma Pokmi.

FAQ - Domande Frequenti su Poken

Poken vuole diventare un riferimento Web3 offrendo metodi di pagamento online grazie al suo asset PKN.
Nel novembre 2021, il valore massimo dei Poken era di 0,1825 €.
Oggi MEXC, BitMArt e DigiFinex offrono l’acquisizione di PKN attraverso i loro CEX.