Compound (COMP) Crypto Recensione e Previsioni 2024: Guida completa

€ 45.2521

-2.4297913031
Ultimo aggiornamento 05:06:03 UTC
Capitalizzazione di mercato
€ 378.23 Milioni
Valore totale diluito
€ 378.23 Milioni
Volume
€ 13.84 Milioni
Quantità in circolazione
8.36 Milioni COMP

Le 5 migliori piattaforme di trading criptovalute

eToro Logo
4.7

Recensione eToro 2024

Coinbase Logo
4.8

Recensione Coinbase 2024

ByBit Logo
4.7

Recensione ByBit 2024

Kraken Logo
4.6

Recensione Kraken 2024

BTCC Logo
4.6

Recensione BTCC 2024

Convertitore di criptovaluta

Ultimo aggiornamento 05:15:03 UTC

Acquista compound ora

Nel mondo delle criptovalute, ogni nuova tecnologia sembra essere sviluppata per affrontare le sfide identificate da altre. Compound crypto segue questa logica, poiché dal suo grande lancio nel 2017, questo software eseguito sulla blockchain di Ethereum attraverso il token (COMP) cerca di sviluppare il sistema di prestito di criptovalute. Questo software fa parte dei numerosi protocolli di finanza decentralizzata (DeFi) che continuano a emergere nel corso dei mesi, e la sua evoluzione è stata significativa in termini di valore sin dalla sua creazione. Questa è l’occasione perfetta per presentare questo ecosistema e il suo token (COMP), che promettono di essere interessanti per gli anni a venire.

Cos’è Compound (COMP) crypto?

Compound (COMP) crypto è una criptovaluta che ha diverse funzionalità, ma il suo obiettivo principale è consentire dielargire o richiedere un prestito senza dover passare attraverso intermediari tradizionali come le banche. In linea con la filosofia del Web3, Compound crypto cerca di offrire un’alternativa ai prestiti tradizionali. Gli utenti delle criptovalute possono depositare i loro asset in “pools” (gruppi) e renderli accessibili secondo vari criteri. Questo sistema è di evidente interesse sia per i prestatori che per gli utilizzatori, e per funzionare correttamente, il protocollo utilizza diversi asset di criptovaluta.

Basato sulla blockchain di Ethereum (Leggi Recensione), il software ha la sua propria criptovaluta nativa chiamata COMP. Il token viene assegnato a tutti gli utenti del software in base alle loro azioni, e naturalmente il valore di questo token varia in base all’attività del software. Inizialmente, questo sistema può sembrare complesso da utilizzare e comprendere, soprattutto a causa della presenza di diverse criptovalute accoppiate a un token nativo. Tuttavia, dal 2020, questo ecosistema ha continuato a crescere ed è diventato sempre più attraente per altri protocolli DeFi (Finanza Decentralizzata).

Pagina iniziale sito ufficiale Compound Crypto Exchange

La storia di Compound (COMP) crypto

La storia vede il software operare sulla blockchain Ethereum ed essere di proprietà di Compound Labs, una società fondata nell’agosto 2017 da Geoffrey Hayes e Robert Leshner. Con sede a San Francisco, in California, la società ha impiegato del tempo nello sviluppo del suo software e nella creazione del suo token nativo. Il whitepaper della società è stato pubblicato circa due anni dopo la sua creazione, nel febbraio 2019. Dai tempi del whitepaper, sono stati aggiunti altri importanti personaggi al team, come Torrey Atcitty, responsabile dell’applicazione, e Calvin Liu, responsabile della strategia aziendale e degli asset di criptovaluta.

Dal suo ingresso nel mercato delle criptovalute nel 2020, il token COMP ha suscitato un forte interesse da parte dei dirigenti. Ad esempio, questo token non è minabile, e ogni giorno vengono immessi in circolazione 2800 token.

Nella sua storia, la società e il Compound (COMP) crypto hanno già raggiunto alcuni importanti traguardi, nonostante una storia relativamente recente. Ad esempio, Compound crypto ha raccolto 8,2 milioni di dollari nel 2018 per sostenere il suo progetto. Alcuni mesi dopo, nel 2019, una somma di 25 milioni di dollari si è aggiunta a questo totale, con l’ingresso nel progetto di Paradigm Capital, un fondo d’investimento il cui uno dei fondatori di Coinbase (Leggi Recensione) è a capo.

Coinbase

  1. Interfaccia utente intuitiva
  2. Vasta gamma di criptovalute
  3. Elevati standard di sicurezza

Perché è stato creato Compound (COMP) Crypto?

Se ci atteniamo alle informazioni fornite nel whitepaper di Compound crypto, la sua creazione rappresenta un protocollo decentralizzato in grado di offrire diversi mercati per i prestiti. Gli interessi si basano su un algoritmo specifico che risponde costantemente all’evoluzione dell’offerta e della domanda. In questo modo, gli utenti possono scambiarsi o prestare diversi asset presenti sulla blockchain di Ethereum. 

Come molti attori nel mondo delle criptovalute, Compound crypto si è proposto come una soluzione rivoluzionaria offrendo qualcosa di inedito. Infatti, mentre è comune scambiare, comprare o vendere asset, è ancora raro poterli prendere in prestito. Diventando un attore principale nel settore della Finanza Decentralizzata (DeFi) in questo senso, Compound ha introdotto una nuova soluzione e mira a renderla sempre più popolare.

Per quanto riguarda il token COMP, è stato creato per funzionare sulla blockchain e offrire diverse funzionalità agli utenti e agli attori di Compound crypto. Tutti gli utenti in possesso di COMP possono votare su alcune proposte e influenzare lo sviluppo del software.

Come funziona Compound crypto?

Come avrete probabilmente capito, è necessario separare il funzionamento del software Compound crypto in DeFi sulla blockchain di Ethereum e, logicamente, il token nativo di questo stesso software. Il principio di Compound è semplice, poiché mira a mettere in contatto prestatori ed emittenti attraverso smart contract eseguiti su Ethereum.

Inizialmente, il prestatore può mettere a disposizione diverse criptovalute compatibili e poi ricevere interessi da Compound. Dall’altra parte, l’emittente può logicamente ottenere queste criptovalute compatibili con il software, anche se il processo è più complesso. È in questo momento che entra in gioco la funzionalità principale del token (COMP).

Compound crypto ricompensa tutti questi attori con token in base all’importo totale di cToken detenuti nei loro rispettivi portafogli. Il cToken è un token ERC-20 che rappresenta l’asset prestato e preso in prestito. Possiamo quindi parlare di cETH, cDAI o cBAT, ad esempio. Il tasso di interesse è gestito dall’algoritmo di Compound crypto e più il mercato è liquido, più il tasso di interesse tenderà a diminuire. È così che l’aspetto attraente può essere conveniente per gli emittenti, in particolare.

Nonostante una certa somiglianza con un prestito tradizionale in banca, ciascun asset ha un Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) che consente di regolare i tassi in base alle loro rispettive evoluzioni nel corso di 12 mesi.

Tuttavia, Compound crypto non si ferma qui e offre altre funzionalità ai detentori del token COMP.

Compound dashboard dove operare le proprie azioni

Come annunciato in precedenza, lo sviluppo del software è gestito dal comitato direttivo di Compound crypto, ma i detentori di asset, come spesso avviene negli investimenti in criptovalute, hanno voce in capitolo. Di conseguenza, il voto è aperto su ciascuna nuova proposta, ma è importante notare che un detentore di COMP può cedere i suoi diritti di voto a un altro se lo desidera.

Dove comprare Compound (COMP)?

La crescente popolarità del token (COMP) lo rende disponibile su circa un centinaio di piattaforme di scambio di criptovalute. Esistono piattaforme centralizzate (CEX) e decentralizzate (DEX) che consentono di scambiare questi token, anche se è importante ricordare che è possibile ottenere (COMP) anche tramite le azioni sul software Compound. Tuttavia, fino a oggi, il passaggio attraverso le piattaforme di scambio rimane la soluzione più comune per coloro che desiderano acquistare COMP. Come sempre, il valore COMP può variare in base alla domanda sulle CEX, ed è per questo che potrebbe esserci una differenza tra i valori proposti per lo scambio di COMP. Tra le soluzioni scelte dagli investitori in criptovaluta, ci sono KuCoin, Coinbase Exchange e anche la rinomata piattaforma di Binance (Leggi Recensione).

Ti spieghiamo come acquistare COMP su Binance di seguito.

Iscrizione su Binance

Esistono diverse modalità per iscriversi alla piattaforma Binance, oggi considerata una delle migliori piattaforme di scambio di criptovalute al mondo. Pur avendo la possibilità di farlo tramite il tuo account Google o Apple, ti consigliamo di seguire il metodo tradizionale utilizzando la tua email o il tuo numero di cellulare. Dovrai quindi scegliere una password robusta.

Successivamente, passa alla fase di creazione dell’account che, dopo qualche istante, ti chiederà di confermare la tua email inserendo un codice ricevuto nella tua casella di posta.

Pagina iniziale sito ufficiale binance

Verifica dell’identità su Binance

Come tutte le piattaforme di scambio centralizzate affidabili e sicure, Binance effettua la verifica dell’identità di ciascun nuovo iscritto. Le ragioni sono ovvie, poiché riguardano la sicurezza e sono conformi alle direttive delle autorità di regolamentazione finanziaria.

Per procedere con la verifica dell’identità su Binance secondo il protocollo KYC, è fondamentale avere l’ultima versione dell’applicazione mobile di Binance. Senza di essa sul tuo telefono, non sarai in grado di completare l’iscrizione.

Da questa stessa applicazione, potrai procedere con la verifica, e in questo momento Binance ti chiederà di fornire alcune informazioni che naturalmente non saranno condivise. Dovrai inserire il tuo nome, cognome, nazionalità e data di nascita. Successivamente, dovrai accettare i termini e le condizioni, scannerizzare un codice QR e inviare un documento d’identità alla piattaforma per confermare le informazioni fornite. Seguirà l’invio di un selfie, la verifica del numero di telefono e il completamento di un breve questionario.

La procedura potrebbe sembrare noiosa a molti, ma è soprattutto una garanzia di sicurezza. In seguito dovrai attendere qualche giorno e infine godere della validazione del tuo account da parte di Binance. Sarà tutto pronto a quel punto per poter scambiare i tuoi primi asset e acquistare COMP.

Come Comprare COMP su Binance

Una volta effettuato il tuo primo deposito in criptovaluta o valuta fiat, tutto diventerà più semplice. Basta andare alla scheda “Compra Criptovaluta” o “Scambia” e cercare l’asset (COMP). Potrai quindi scambiare i valori di tua scelta e comprare un certo numero di token COMP in base al valore corrente.

Binance

  1. Ampia varietà di criptovalute
  2. Piattaforma sicura e affidabile
  3. Servizio clienti h24

Fear & Greed Index Per COMP

Ultimo aggiornamento: 21 giugno 2024

Adesso: 40 Paura

Adesso: 40 Paura

Ieri: 40 Paura

La settimana scorsa: 38 Paura

Comprare Compound (COMP) crypto nel 2024, è un buon investimento?

Come molte criptovalute compatibili ERC-20, il COMP ha subito notevoli variazioni dal suo lancio. Tuttavia, indubbiamente è uno dei token da tenere d’occhio e attualmente ha uno dei valori più alti nella sua categoria. È importante notare che il numero di COMP in circolazione è solo circa il 75% del suo massimo, fissato a 10.000.000 unità.

Qualche giorno dopo il suo lancio nel giugno 2020, l’asset aveva superato i 214 euro di valore ed aveva continuato a crescere, superando persino i 700 euro di valore meno di un anno dopo il suo ingresso sul mercato. Da allora, l’asset ha subito una significativa diminuzione ed è naturalmente crollato insieme al crollo principale dei mercati delle criptovalute nel 2022. Tuttavia, sembra che il suo calo si sia stabilizzato da diversi mesi e oggi l’asset si trova stabilmente intorno ai 35 euro di valore.

Al momento, le funzionalità di Compound crypto sono numerose e molto interessanti per gli investitori. La rete completamente decentralizzata di questo ecosistema lo rende molto attraente, e la sua ambizione di diventare un’alternativa per i prestiti è ben ponderata e sembra chiaramente all’avanguardia per l’epoca. Questa soluzione potrebbe valere sicuramente la pena, e in base all’evoluzione delle azioni e all’uso del software DeFi da parte degli utenti, il valore di COMP potrebbe aumentare.

Come per tutte le criptovalute, il token COMP rappresenta un investimento rischioso, dato che la volatilità può essere molto elevata, ma è altrettanto attraente per tutte le ragioni menzionate sopra.

Binance

  1. Ampia varietà di criptovalute
  2. Piattaforma sicura e affidabile
  3. Servizio clienti h24

La nostra opinione finale su Compound (COMP) crypto

Senza dubbio, Compound (COMP) crypto propone un modello all’avanguardia e probabilmente rappresenta il futuro delle criptovalute e dei mercati finanziari. Il concetto di prestito è ancora relativamente sottosviluppato nel mondo delle criptovalute, e attraverso questa funzionalità, Compound cerca di svilupparlo. Per gli investitori, questa soluzione può consentire di ottenere pagamenti aggiuntivi senza mai perdere direttamente il proprio asset.

Oltre a ciò, il ruolo di Compound crypto all’interno della DeFi è altrettanto attraente e conferisce un valore futuro significativo all’asset. La possibilità di ottenere COMP in diversi modi è anch’essa positiva, e poiché lo sviluppo di questo software e di questo ecosistema lascia spazio all’opinione dei detentori di COMP, l’impatto del semplice investitore è notevole.

Nel 2024, la nostra opinione finale su Compound (COMP) crypto è positiva, e tutto fa pensare che in futuro questo asset e il suo ecosistema continueranno a salire nella classifica delle criptovalute.

Domande frequenti su Compound

Il software DeFi opera sulla blockchain di Ethereum.
Nel dicembre 2021, il valore di COMP ha raggiunto fino a 703 euro.
COMP è stato lanciato nel giugno 2020.